VALLE CASTELLANA – Appuntamento a Leofara sabato 28 e domenica 29 ottobre

‘En plein’ con record nelle due giornate di festa per gli ‘amateur’ delle castagne e della patata. Nella giornata di sabato 21 ottobre sono stati ospiti i “Ziga world music”. A seguire il dj SET con il Dik ed Emax. Colpo di scena domenica 22 ottobre: battuto il record della 39° edizione dell’anno scorso. Superate, infatti, le straordinarie presenze dei buongustai giunti da diverse regioni d’Italia. Sono arrivate grazie anche a una magnifica giornata di sole a Valle Castellana numerose persone provenienti, per gustare le caldarroste, da regioni limitrofe: Marche, Umbria e Lazio.

In prima fila il sindaco di Valle Castellana e presidente della Provincia di Teramo, Camillo D’Angelo, il vice sindaco Luca Ragonici, l’assessore comunale Battista Caterini, il capogruppo Teodora Piccioni, il presidente della Camera di Commercio di Teramo Antonietta Ballone, i sindaci di Fano Adriano e di Torricella Sicura, il vice presidente del BIM e il presidente dell’ Ente Porto di Giulianova.

“Era scontato – dichiara soddisfatto il primo cittadino di Valle Castellana Camillo D’Angelo – un arrivo esorbitante di buongustai e vacanzieri. Nel mio Comune di montagna, a detta di molti, gli arrivi sono saliti di anno in anno per gustare la famosa caldarrosta ed anche la patata. La settimana prossima – termina il sindaco Camillo D’Angelo –  andrà ‘in onda’ l’altra famosa sagra della vicina frazione di Leofara. Si potranno, anche qui, gustare gli storici marroni dei Monti della Laga”.

“Del grande afflusso – esordisce il capogruppo del Comune di Valle Castellana Teodora Piccioni – eravamo stati avvisati e, quindi, l’aspettavamo. Il tempo atmosferico a nostro favore ha contribuito al grande successo di partecipazione nelle giornate di sabato e domenica. Valle Castellana assolata come se fossimo in riva al mare Adriatico. Soltanto nel primo pomeriggio sono apparse alcune nuvole”. Pure il presidente Enrico Parissi si e’ detto esterrefatto per l’inaspettato afflusso nei due giorni pro castagne e patate”.

Appuntamento a Leofara sabato 28 e domenica 29 ottobre per gustare di nuovo le caldarroste, alias i marroni dei Monti della Laga, nell’ambito della 42° edizione della mitica sagra.

Lascia un commento