A Gianluca Illuminati il Premio Tripadminchion 2019

Print pagePDF page

Martinsicuro- Sul podio per la prima volta anche il trio formato da Tino, Andrea e Fabiano ( 2° posto) e Claudio Cecchini 3°.

Cosa sarebbe l’estate martinsicurese senza il Premio Tripadminchion.

Non poteva mancare anche quest’anno il classico appuntamento alla Vecchia Lampada all’insegna della comicità, goliardia ed irriverenza che ha assegnato 10 premi ad altrettanti “minchioni” che si sono distinti durante l’anno, nato da un’idea di Fabiano Di Buonnato ed Alfonso Caselli.

A vincere l’edizione 2019, l’ottava è stato Gianluca Illuminati con la seguente motivazione

Non era in lista fino a qualche settimana fa, quando con un colpo da maestro ha compiuto la minchiata che ha ribaltato la posizione in classifica.

Lui, universitario e lavoratore, si accorda con i colleghi del sabato sera per uscire a fare serata , una volta finito il servizio di sala.

Tutti si sbrigano ed a mezzanotte già sono pronti ad entrare in auto e partire. Proprio l’entusiasmo e la partenza in retromarcia , senza guardare lo specchietto è stata fatale; in un attimo investe con la propria auto il compagno Serafino che passava dietro di lui in moto, che gridava disperato “ci sono io qui dietro”. La serata termina al pronto soccorso con flebo ghiaccio ma nessun ferito”.

Sul podio per la prima volta anche il trio formato da Tino, Andrea e Fabiano ( 2° posto) e Claudio Cecchini 3°.

Riconoscimenti anche a Giorgio Consorti, Francesco Olivieri, Raffaella Vallese, Daniele Spoleto, Aldo Di Gennaro, Salvatore Varsalona, Stefano Amurri.

La serata presentata da Antonella Ciocca ed Alfonso Caselli , ha unito le specialità del territorio preparate dallo chef Letizia, musica,con l’intrattenimento a cura dei The Fuzzy Dice“ e la travolgente comicità di Gennaro Calabrese direttamente da Made in Sud.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento