A Controguerra, Montepulciano in vacanza…

Print pagePDF page

Controguerra- Due serate il 15 ed il 16 luglio per Bellavista

Bellavita A“Montepulciano in Vacanza” è il tema di Bellavita estate 2016 che propone per venerdì 15 e sabato 16 luglio due serate presso l’Enoteca comunale del Comune di Controguerra nel corso delle quali verranno degustati vini Cerasuolo D’Abruzzo.

Il programma del venerdì prevede la presenza delle seguenti Aziende Vitivinicole: Di Ubaldo, Lidia & Amato Viticoltori, Montori, Tenuta Terraviva, Cordoni e cantina Colonnella; quella di sabato  la presenza delle Aziende con Etichetta Bellavita: Biagi, Lepore, Fiore Podere San Biagio, Strappelli, Tenuta Torretta, De Angelis Corvi, Illuminati, Monti.

La parte gastronomica verrà curata dalla Gastronomia Val Vibrata di Fortunato Francesco, che prevede l’inserimento di alcuni prodotti, come il tacchino in porchetta (venerdi) ed la  capra alla neretese (sabato). Il pane, fatto con farine selezionate, sarà fornito dall’Azienda Le Gemme di Walter D’Ambrosio mentre la crema di tartufo da Angelozzi Tartufi di Castilenti. Per la manifestazione sono state realizzate delle magliette “Bellavita Controguerra” dove è raffigurato un grappolo di Montepulciano in vacanza disegnato dal vignettista Nando Perilli e che potranno essere acquistate durante la manifestazione.

ll progetto Bellavita è nato nel 2011 da un idea di Fabrizio Di Bonaventura e Giampiero Porzio. Il Team Bellavita, costruito dall’assessore alla Cultura del Comune di Controguerra Fabrizio Di Bonaventura, quest’anno annovera alla conduzione il famoso sommelier Paolo Lauciani (Sommelier di Gusto – Canale 5 – e la Prova del Cuoco – Rai). Parteciperà, inoltre, in veste di ospite lo Storyboarder Cristiano Donzelli reduce da diversi impegni in campo cinematografico, che ha realizzato diversi lavori per la manifestazione “I Vinarelli”.  Divo Fagotti, che si è occupato dello studio e la realizzazione del catalogo e delle etichette.

Con Bellavita, attraverso la collaborazione di tutti i partner che hanno aderito al progetto, quest’anno si vuole sostenere il lavoro svolto dalla Onlus “Toscana Tumori”, a favore di tutte quelle persone che, a causa di disagi, vivono con fatica la quotidianità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento