162 alla rimpatriata dei “ragazzi di Borrano”

Print pagePDF page

Civitella- Una grande festa

Una grande festa la rimpatriata  di tutti i ragazzi di Borrano di Civitella del Tronto e non solo, organizzata presso l’Hotel Ermocolle di Ponzano da Valter Di Giuseppe,  Paola Candelori, Alessandrina Di Antonio, con Mirko Ballatori nelle vesti di presentatore.

Un’iniziativa nata da un’idea dell’ing. Valter Di Giuseppe che voleva radunare tutti i ragazzi che negli anni 60 si riunivano in paese per giocare e ballare nelle case, come fossero in discoteca
Il tutto allietato da un po’ di musica dell’epoca per ricordare i bei tempi.
Grazie al lavoro svolto da Paola Candelori e Sandrina Di Antonio si sono ritrovati ben 162 162 invitati tra ex Borranesi, figli e nipoti dei primi.
Alcuni sono addirittura tornati da Treviso e dalla Svizzera.
La festa ha visto la partecipazione delle ballerine di pizzica, Pamela Pingiotti e Giada Mancini, ed è stata allietata dalla musica di Dj Ange fino alle prime ore del mattino.
Durante la cena non sono mancati i momenti commoventi guardando le foto in bianco e nero proiettate in grande schermo

“ Con affetto- affermano gli organizzatori- ringraziamo tutti i cittadini, che con la loro presenza hanno contribuito al successo di questo evento, che ci ha visto riaffermare con orgoglio il senso di appartenenza a questa piccola comunità, peraltro depauperata demograficamente per tante e diversificate cause. E’ stata una festa di grande impatto e forti emozioni, ove palpabile è stato il sentimento di ritrovarci insieme e rivivere gli aneddoti e i ricordi della nostra fanciullezza e adolescenza”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento