Monteprandone- L’edizione 2022 sarà presentata al Salone del Libro domenica 22 maggio. Quest’anno si parla di economia

 

L’edizione 2022 di Piceno d’Autore sarà presentata in anteprima al Salone del Libro di Torino domenica 22 maggio, presso lo stand della Regione Marche.

Il Festival Letterario, nato tredici anni fa su iniziativa dell’associazione culturale “I luoghi della Scrittura”, da cinque anni organizzato a Monteprandone, è divenuto punto di riferimento per appassionati e operatori del settore proponendo al pubblico temi contemporanei di interesse culturale e sociale attraverso incontri con gli autori.

Quest’anno il festival si terrà dal 5 all’8 luglio nel Borgo Storico e sarà patrocinato e sostenuto dal Bim Tronto oltre che dal Comune e da diverse aziende del territorio.

Tema scelto “Recessione o crescita? Idee per guardare al futuro dell’economia”: nelle previsioni macroeconomiche il 2022 sarebbe stato l’anno della svolta dopo l’uscita dalla pandemia e invece rischia di trasformarsi in un nuovo shock per l’economia nazionale ed europea. Ma non tutti si arrendono al pessimismo e confidano che la crescita possa essere sostenuta grazie all’intensificazione dei processi di riforma strutturale nei mercati dei prodotti, nei mercati del lavoro e nel sostegno a meccanismi di innovazione, con uno sguardo privilegiato rivolto verso la sostenibilità ecologica, la transizione digitale e la demografia.

Lascia un commento