Pattinaggio, Senigallia: successo per il roller day

Print pagePDF page

Roller Day 2014 okSenigallia- Numerosi i pattinatori intervenutiSuccesso del 12° Roller Day in notturna di sabato 31 maggio! L’evento ideato dal Team Roller, con il patrocinio dell’amministrazione comunale è partito nel 1999 con i Record Mondiali da Guinness del campione Mauro Guenci, ha preso poi diverse sfaccettature, passando da continue sfide, pattinate per le vie della città, esibizioni spettacolari per trasferirsi poi nel pattinodromo internazionale di recente realizzazione.

Ogni anno il numero dei pattinatori che giungono a Senigallia da tutta Italia cresce in modo esponenziale.

Giovanissimi di quattro anni, giovani atleti, professionisti piccoli e grandi, genitori parenti, amici e tanti appassionati per condividere insieme in notturna, nella favolosa pista colorata, il piacere e la passione del pattinaggio a rotelle in linea. Mauro Guenci ed i suoi ragazzi del Team Roller, istruttori campioni italiani, europei e mondiali sono stati a disposizione di tutti per seguire, insegnare e dare consigli tecnici.

“Uno scenario unico -dice Mauro-vedere la pista che è così grande, gremita ed occupata in tutte le sue parti da così tanti pattinatori di diverse età e provenienza.E’ un’ emozione unica che ripaga profondamente. Con le vicissitudini della vita attuale, vedere tutti sorridenti, uniti nella gioia del divertimento puro e sano, coltivare nuove amicizie è veramente una sensazione speciale”.

L’entusiasmo ed il piacere era talmente elevato che si è riusciti a spegnere i riflettori, solo dopo la mezzanotte.

Spettacoli, esibizioni di pattinaggio, acrobatico, free style, hockey ed i giri ad oltre 40 km/h dei campioni internazionali cittadini, hanno divertito il numeroso pubblico presente.

La performance del famoso Nicu, con i suoi salti di persone, superando la cifra di 12 ragazzi in fila , ha stupito tutti.

Anche l’Assessore Gennaro Campanile ha fatto parte delle persone da saltare.

“Non potevano mancare-conclude Guenci- gli amici di: Roller Pesaro, No Angels di Rimini, Roller Verrucchio, gli skaters di Chiaravalle, i campioni di San Benedetto del Tronto con Sandro Cipriani, gli amici di Pescara capitanati da Alessandro Giampaola, San Marino, Forlì e tanti altri provenienti dalle diverse realtà rotellistiche nazionali. A tutti va un ringraziamento speciale. Il buffet, messo a disposizione dal Team Roller Senigallia allestito dalle nostre Signore uniche, è stato la ciliegina sulla torta. Per il prossimo hanno ci sono idee molto ambiziose per ampliare il Roller Day”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento