Alba Adriatica- Molti dei suoi contenuti sono abbinati al contesto del bullismo

Un giovane influencer di Alba Adriatica sta facendosi largo nel mondo del web, dove ha oltre 50 mila seguaci e ben 10 milioni di visualizzazioni. Si chiama Bruno Muka, ha 21 anni ed è giunto in Italia dall’Albania con la sua famiglia quando aveva appena 6 anni e attualmente lavora come cameriere. Tutt’ora insegue il sogno di diventare un influencer di fama nazionale del calibro di Fedez o Gabriele Vagnato, ma la sua forza sta negli argomenti che tratta.

Infatti, molti dei suoi contenuti sono abbinati al contesto del bullismo, visto che per lui i social come Tiktok hanno rappresentato la personale “rivincita” verso quello che aveva subito in tenera età.

«Ho intrapreso la strada del tiktoker – ha dichiarato Bruno – per fare dei video ironici che prendano in giro tutti coloro che negli anni mi hanno bullizzato e dimostrare che anch’io ho raggiunto degli obiettivi e posso rendere la gente felice».

La sua espressione “porca matina”, infatti, sta prendendo piede in Abruzzo e non solo e sono tanti i ragazzi che iniziano a riconoscersi in questo ragazzo vivace e solare che fa dell’ironia e del garbo i propri cavalli di battaglia nella sua lotta al bullismo. I video che realizza sono un vero esempio di resilienza e di voglia di riuscire a strappare una risata attraverso l’utilizzo dell’immaginazione. Questi sono gli indirizzi social nei quali è possibile vedere i video di Bruno Moka: Instagram: https://instagram.com/bruno.muka?igshid=YmMyMTA2M2Y=; Tiktok: https://www.tiktok.com/@bruno9101?_t=8XOu1zIvmx3&_r=1; YouTube: https://youtube.com/channel/UCC9fzX62zO_I93QsSRSH4XQ

Lascia un commento