Atletica,weekend ricco di appuntamenti

Print pagePDF page

Caporaletti_SanGiuliano2014Ancona- 22 atleti della regione al via nella massima rassegna tricolore in sala a Padova, 
9 atleti delle Marche a Lucca per i lanci invernali,  ragazzi e cadetti in gara ad Ancona.

Per la prima volta nella storia, quest’anno i Campionati italiani assoluti indoor si svolgono nel nuovo impianto di Padova. Sabato 21 e domenica 22 febbraio, ci saranno anche diversi marchigiani in lotta per le posizioni di vertice con 22 iscritti. Tra loro, anche due atleti che in questa stagione hanno migliorato il record regionale assoluto: Mario Brigida, riminese della Sport Atletica Fermo sceso fino a 6”76 sui 60 metri, e Nadia Caporaletti (Atl. Avis Macerata), l’astista di Montefano salita alla quota di 3.80. Nel getto del peso è quindi annunciato Lorenzo Del Gatto (Team Atletica Marche), vincitore appena due settimane fa della rassegna tricolore under 23 ad Ancona, mentre sui 60 ostacoli sarà da seguire con attenzione John Mark Nalocca, carabiniere cresciuto nella Collection Atl. Sambenedettese. In gara poi Lorenzo Veroli (Fiamme Azzurre), specialista dei 400 ostacoli atteso sulla distanza piana, e nella staffetta 4×200 l’anconetana Martina Piergallini (Atl. Brescia 1950) che nel meeting infrasettimanale di mercoledì al Banca Marche Palas si è migliorata sui 60 con 7”81. Senza dimenticare, nelle prove individuali con le maglie dei club marchigiani, l’astista Lorenzo Catasta, l’ostacolista Daniela Spadoni e nei 60 metri Ilaria Giretti (Sport Atl. Fermo), la triplista sangiorgese Silvia Del Moro e la sprinter osimana Valentina Natalucci (entrambe della Tam), il pesista Marco Carlini (Atl. Avis Macerata) e il marciatore Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi).
 
TV – I Campionati italiani assoluti indoor di Padova saranno trasmessi in diretta video sul sito web di RaiSport (http://www.raisport.rai.it) dalle ore 14.30 alle 17.00 in ciascuna delle due giornate. Domenica 22 febbraio è inoltre prevista una sintesi in differita della manifestazione dalle 20.30 alle 22.30 (prima giornata) e dalle 22.30 alle 00.30 (seconda giornata) su RaiSport 1.
 
ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Atl. Castelfidardo Criminesi: Alessandro Maltoni (marcia 5000)
Sport Atl. Fermo: Mario Brigida (60, 4×200); Lorenzo Catasta (asta); Ilaria Giretti (60, 4×200); Daniela Spadoni (60hs); Lucian Chiriac, Riccardo Flamini, Rodolfo Sorcinelli (4×200); Dajana Flamini, Costanza Muratori, Francesca Ramini (4×200)
Team Atletica Marche: Lorenzo Del Gatto (peso); Silvia Del Moro (triplo); Valentina Natalucci (60)
Atl. Avis Macerata: Nadia Caporaletti (asta); Marco Carlini (peso)
 
Carabinieri: John Mark Nalocca (60hs)
Fiamme Azzurre: Lorenzo Veroli (400)
Fiamme Oro: Enrica Cipolloni (alto)
Atl. Riccardi Milano: Stefano Massimi (800, 1500
Atl. Firenze Marathon: Lucia Paternesi Meloni (800)
Atl. Brescia 1950: Martina Piergallini (4×200)
 
ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2015/COD5108/Index.htm
 
 Gli specialisti di disco, giavellotto e martello tornano, sabato 21 e domenica 22 febbraio, sulle pedane del campo scuola “Moreno Martini” di Lucca per i Campionati italiani invernali di lanci. Complessivamente tra assoluti, promesse e giovanili, saranno in palio 18 titoli nazionali (9 maschili e altrettanti femminili) nella quarta edizione consecutiva accolta dalla città toscana. In gara il discobolo umbro Giovanni Faloci, finanziere proveniente dall’Atletica Avis Macerata, che sfiderà tra gli altri l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), mentre nella categoria under 23 scenderà in pedana Ilario Santucci (Asa Ascoli Piceno). Un altro ascolano nel martello, il carabiniere Massimo Marussi, invece il giavellotto vedrà in azione l’anconetano Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle) e la promessa Joel Enrico Giorgi (Asa Ascoli Piceno). Da seguire quindi le gare giovanili che schierano l’allievo Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), di recente arrivato a 60.90 nel giavellotto con l’attrezzo senior da 800 grammi, invece nel martello ci saranno gli juniores Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno) e Federico Petrelli, sangiorgese del Team Atletica Marche.
 
ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2015/COD5109/Index.htm
 
 
 Prosegue la stagione indoor dell’atletica al Banca Marche Palas di Ancona. Dopo i meeting e le due rassegne tricolori giovanili organizzate nelle scorse settimane, che hanno garantito l’ennesimo pieno di presenze nelle strutture ricettive della zona, l’impianto di via della Montagnola si prepara infatti ad accogliere un weekend interamente dedicato alle categorie promozionali. Sabato 21 e domenica 22 febbraio va in scena la “Coppa Giovani Indoor 2015”, con due pomeriggi di gare per ragazzi (nati negli anni 2002-2003) e cadetti (2000-2001). Gli under 14 saranno impegnati su 60 metri, 600, peso, alto nella prima giornata e 60hs, 200, marcia 2km, 4×200, lungo nella seconda. Invece gli under 16 si cimenteranno su 60, 1000, asta, peso, lungo e poi nei 60hs, 200, marcia 3km, 4×200, triplo, alto. Al club con il maggior punteggio nella graduatoria finale andrà quindi la “Coppa Giovani”, che come di consueto prevede grandi numeri di partecipazione. Nelle ultime due edizioni hanno vinto Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti (maschile) e Atletica Fabriano (femminile).
 
STAGIONE INDOOR 2015 AD ANCONA: PROSSIME DATE PRINCIPALI
27-28 febbraio, 1° marzo: Campionati italiani master indoor e di lanci invernali master all’aperto
8 marzo: Trofeo “Ai confini delle Marche” per rappresentative regionali cadetti
21-22 marzo: Campionati italiani paralimpici

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento