Scatta la serie A Beretta 2015 di beach soccer

Print pagePDF page

San Benedetto- La Happy Car Sambenedettese si presenta ai nastri di partenza pronta a difendere lo scudetto vinto meritatamente lo scorso anno

sambVSd-joker (12)Scatta la serie A Beretta 2015 di beach soccer e la Happy Car Sambenedettese si presenta ai nastri di partenza pronta a difendere lo scudetto vinto meritatamente lo scorso anno, insieme alla Supercoppa.

La Beach Arena “Sabbiadoro” è pronta ad attendere tutte e sedici le formazioni della massima divisione che, in un evento sperimentale unico nel suo genere, giocheranno in una tappa formato extralarge. Otto gare al giorno, ventiquattro in tutto, da venerdì a domenica con inizio alle 9.15 e fine alle 18.30 con la partita della Happy Car San Benedetto, impegnata sempre nella gara conclusiva del programma quotidiano. L’ingresso è gratuito nello stadio sulla sabbia realizzato di fronte all’ex camping “Giardino di Zio Marcello”. Nella formazione di mister Oliviero Di Lorenzo saranno assenti il portoghese Bruno Novo, impegnato con la sua nazionale ai Giochi Europei di Baku e lo spagnolo Pablo Perez, mentre verrà recuperato Felice Pastore.

Il presidente della Happy Car Samb beach soccer Roberto Ciferni ha ringraziato “l’amministrazione comunale e l’ufficio sport in particolare. Quest’anno abbiamo rischiato di non poter ospitare la tappa, ma grazie alla nostra affidabilità e con l’aiuto di sponsor importanti come la Rossetti Costruzioni e l’Immobiliare Sabbiadoro siamo riusciti a gestire la situazione senza grossi problemi. Vedere il manifesto ufficiale della serie A Beretta 2015 – ha concluso – e la nostra maglia con lo scudetto sul petto in bella vista è emozionante e ci riempie di orgoglio. Non sarà facile ripetersi, ma ci proviamo e ci auguriamo di avere l’aiuto del pubblico di San Benedetto”. La Happy Car Samb beach soccer giocherà venerdì la sua gara d’esordio alle 18.30 contro l’Anxur Trenza poi sarà impegnata, sempre alle 18.30 sabato contro Pisa e domenica contro Milano. Quest’ultima partita sarà trasmessa in differita su Rai Sport venerdì 26 giugno a partire dalle ore 15. L’ingresso è gratuito. L’evento è stato presentato giovedì mattina in sala consiliare alla presenza del vice sindaco Eldo Fanini e del direttore dell’ufficio sport Alessandro Amadio. “Parte la stagione turistico-sportiva – ha detto il vice sindaco Eldo Fanini – e il fulcro sarà la Beach Arena, gestita proprio dalla società di beach soccer, campione d’Italia in carica della propria disciplina.

Per l’amministrazione, nonostante il momento tremendo nel quale si trova il Paese, si tratta di un momento molto importante di promozione turistica sul quale abbiamo puntato molto. La beach arena – ha proseguito – ospiterà (oltre alla tappa della serie A di beach soccer) anche tornei nazionali di sand volley, beach tennis,  beach rugby e beach volley senza dimenticare eventi di fitness dance, spettacoli musicali e tanto altro ancora. Siamo orgogliosi di poter ospitare questo evento particolare con tutte le squadre della serie A presenti, che porterà benefici evidenti sotto forma di presenze turistiche e non solo”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento