ARCO Europei Para-Archery Azzurri da record in qualifica

Print pagePDF page

arcoSvizzera- Conclusa la prima giornata di gare ai Campionati Europei Targa Para-Archery di Nottwil, in Svizzera. Ottime le prestazioni degli arcieri azzurri, considerati anche i tanti record personali realizzati sia nell’olimpico che nel compound dai rappresentanti della Nazionale italiana. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO MASCHILE
Prime settantadue frecce per gli azzurri dell’arco olimpico maschile. Il migliore risulta essere Alessandro Erario che mette a segno 618 punti, record personale, e si assesta in quarta posizione. Ottavo posto per Ezio Luvisetto che chiude con il punteggio di 609. 14esimo posto per Roberto Airoldi con 593 punti. Tutti gli azzurri passano direttamente ai sedicesimi di finale: Erario sfiderà il vincente del match tra Romeos Roumeliotis (GRE) e Vani Tsiklauri (GEO), Luvisetto è pronto alla sfida con l’ucraino Roman Chayka mentre Airoldi è atteso dal match contro Ali Nabiyev (AZE).

I RISULTATI DEL COMPOUND OPEN FEMMINILE
Giornata da record anche per Eleonora Sarti ed Ifigenia Neri che mettono a segno i propri migliori punteggi in carriera e scalano la classifica al termine delle qualifiche. La prima chiude sesta (658 punti) e vola agli ottavi dove si troverà di fronte la spagnola Carmen Rubio, mentre la seconda termina 12esima con 646 punti e adesso affronterà l’ucraina Ksenija Markitanova. 17esimo posto per Santina Pertesana (598 punti), il suo primo ostacolo ai sedicesimi di finale sarà la russa Olga Polegaeva. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO FEMMINILE 
Tre record per iniziare a lasciare il segno nella più importante competizione continentale del tiro con l’arco paralimpico. Nel corso delle qualificazioni dell’arco olimpico femminile Elisabetta Mijno mette a segno 624 punti e si piazza al secondo posto, settima Annalisa Rosada con 586 mentre Veronica Floreno chiude ottava con 576 punti. Tutte fanno segnare il proprio record personale. Gli accoppiamenti per i sedicesimi di finale vedranno Floreno affrontare la greca Anastasia Magkou e Rosada sfidare Miroslava Cerna (SVK). Già agli ottavi Elisabetta Mijno che aspetta la vincitrice del match tra Natalia Pavuk (UKR) e Irina Batorova (RUS). Nella classifica a squadre Italia al comando nell’arco olimpico femminile con 1786 punti e pronta a sfidare in semifinale la Repubblica Ceca.

I RISULTATI A SQUADRE
Secondo posto assoluto per la squadra dell’arco olimpico con 1820 punti che sfiderà la Grecia al primo turno. Vola ai quarti di finale il mixed team dell’olimpico (Mijno-Erario) che aspetta la vincente del match tra Gran Bretagna e Repubblica Ceca. Nel compound femminile Italia quarta (1902) e attesa dalla semifinale contro la Germania.

PROGRAMMA
Domani le qualifiche Compound Open con Alberto Simonelli, Matteo Bonacina e Mirco Falcier. Successivamente si disputeranno le eliminatorie individuali. Giovedì 31 settembre sarà invece la volta delle eliminatorie a squadre.

I RISULTATI

http://ianseo.net/Details.php?toId=458

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento