A Monteprandone la Festa della Madonna delle Grazie

Print pagePDF page

Monteprandone- Da domani a domenica. Il 21 il talento Trova casa

11954656_518980658260834_630278567941160096_nUna festa della gente e per la gente.

Nel piazzale adiacente il Santuario di San Giacomo della Marca di Monteprandone dal 17 al 21 agosto al via l’edizione 2016 della “Festa Madonna delle Grazie” un classico dell’estate monteprandonese, organizzato dall’associazione San Giacomo della Marca presieduta da Nerio Fares.

Un evento che unisce sacralità, divertimento, e gastronomia tipica della Terra di san Giacomo della Marca.

Arrosticini, olive all’ascolana, verdure grigliate, salsiccia, gnocchi al ragù secondo tradizione ed alla norcina, la rinomata frittella dei frati e quest’anno anche farro e tagliata di pollo tricolore ed hamburger di suino che andranno a comporre il menù francescano, il piatto unico del presidente ed il peccato del frate che rappresentano la novità 2016.

Apertura stand ore 19.30 ed animazione tutte le sere a partire dalle ore 21.30.

Si inizia mercoledì 17 con “I Pupazzi”, giovedì 18 “A Randerchitte: la festa de paese musica popolare marchigiana organetto e saltarello; venerdi 19 “I Varie Età con musica dagli anni 50 ad oggi; sabato 20, serata danzante con Elio Giobbi ed esibizione della scuola di ballo Alta Danza.

Gran finale domenica 21 con il programma religioso e la Santa Processione con la banda alle ore 19.30.

Alle ore 9,30, Raduno Ferrari ed auto d’epoca in collaborazione col geometra Gianfranco Loggi, nel ricordo del compianto e storico presidente dell’associazione Valentino Galli scomparso 2 anni fa. Ore 11 partenza per passeggiata panoramica lungo il territorio di San Giacomo, aperitivo presso la Pasticceria Cruciani di Centobuchi e pranzo offerto a tutti i partecipanti.

Alle ore 15 premiazione e benedizione delle auto.

Alle ore 21.30 Il Talento trova casa per tutti i talenti di Marche ed Abruzzo ma non solo, un’importante vetrina ed opportunità per farsi conoscere mettersi in gioco ed esprimere la propria creatività nei diversi campi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento