Mountain Bike: successo per la VI Wine Bike

Print pagePDF page

Controguerra- 130 i partecipanti

Un successo la VI Wine Bike , la cicloturistica in mountain bike tra le colline e le aziende vitivinicole del Comune di Controguerra, andata in scena domenica 25 agosto.

130 i partecipanti da Abruzzo, Marche e non solo per questo ormai classico appuntamento per tutti gli amanti delle due ruote, che hanno fatto di questa edizione 2019, un’edizione record.

Tutto ciò è stato reso possibile dal grande lavoro dell’ASD MTB Controguerra, presdieduta da Fabrizio Leteo, supportata sempre dal Comune di Controguerra che ha provveduto a mettere in sicurezza il tracciato ed a ripristinare i suggestivi percorsi tra fossi, stradine e vigneti, che hanno regalato ai partecipanti paesaggi unici.

Tutti hanno apprezzato inoltre il ristoro finale in un clima di grande amicizia e condivisione e divertimento.

Premiati i gruppi più numerosi, nell’ordine, ASD Pedale Lento Stella, ASD Adriatico Team, ASD Quelli del Perché No, rispettivamente con 25, 19 e 14 partecipanti

Premio anche a Filippo Bruni, il partecipante più giovane, Dario Ripani, il più esperto, ad Andrea Fratò del Team Rampiclub e Stefania Steri Team Adriatico miglior tempo maschile e femminile su segmento cronometro in salita.

Due erano le tipologie di percorso: uno corto di 20 km e 500m di salita ed uno lungo di 28 km e 800m circa di salita.

La manifestazione rientrava nel circuito “Colline Teramane in MTB” e rappresentava la terzultima tappa.

Il 22 settembre la Val Vibrata saràancora una volta  la location di un’altra importante cicloturistica: la 5° Cicloturistica sui sentieri del gusto Torano Nuov, organizzata dall’ASD Lu Callarò.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento