Monteprandone in festa: inizia la Festa della Madonna delle Grazie

Print pagePDF page

Monteprandone- Presso il Santuario di San Giacomo della Marca dal 20 al 23 agosto. Novità assoluta: il talent: “Il talento trova casa”

festa frati4Sacralità, divertimento, gastronomia tipica della Terra di san Giacomo della Marca.

Tutto questo è Festa della Madonna delle Grazie in programma dal 20 al 23 agosto nel piazzale adiacente il Santuario di San Giacomo della Marca di Monteprandone.

Con l’edizione 2015 di questo classico appuntamento dell’estate monteprandonese, si ritorna alle origini, alla festa della gente e per la gente.

L’evento è organizzato dall’associazione San Giacomo della Marca presieduta da Nerio Fares che subentra al compianto e storico presidente Valentino Galli che ha fatto tanto per questa parte di Monteprandone ed ha permesso a questo evento di diventare uno dei più apprezzati e ben strutturati della zona.

Ogni sera, a partire dalle ore 19.30, apertura stand con i prodotti tipici della Terra di san Giacomo.

Animazione tutte le sere a partire dalle ore 21.30.

Giovedi 20 , concerto in piazza dei Varie Età con musica dagli anni 50 ad oggi reinterpretando pietre miliari della musica nazionale ed internazionale.

Venerdi 21 , “Los Ross e The Fabulous Checkers con un vasto repertorio di blues elettrico, rithm’n’blues, rock’n’roll.

Sabato 22, alle ore 17.30 Raduno Ferrari ed Auto D’Epoca, 1° Memorial Valentino Galli, organizzato in collaborazione con il geom e collezionista Gianfranco Loggi.

La serata si apre con l’allegria di Elio Giobbi; a seguire spettacolo di Zumba Fitness con l’esibizione di Eros Sciamanna e la sua scuola di ballo Pol.ita.

Domenica 23, clou dei festeggiamenti con il programma religioso e la Santa Processione con la banda alle ore 19.30.

Alle ore 21, esibizione della Shekina Band e Ballet, l’originale band composta da frati che si esibiranno in canti e teatro.

Alle ore 22, “Il Talento trova casa (dilettanti allo Sbaraglio) novità assoluta della festa dove protagonisti saranno 10 concorrenti che potranno dar sfogo a tutta la loro creatività e che verranno giudicati direttamente dal pubblico presente.

“ Non è stato semplice prendere il testimone di Valentino Galli – afferma il presidente Nerio Fares- perchè Valentino era unico. Grazie a lui Monteprandone ha avuto l’opportunità di accogliere grandi nomi del panorama musicale e cabarettistico italiano e non solo. La sua allegria, vivacità sicuramente hanno fatto scuola ed è per questo che come associazione abbiamo puntato sulla parola festa, affinché la gente si senta protagonista assoluta.

Ho voluto fortemente “Il Talento trova casa” per valorizzare i talenti della zona. Non si tratta infatti di una copia di una corrida ma di un format completamente nuovo, un modo per farsi conoscere e mettersi in gioco. Il sogno è che diventi un appuntamento fisso e che riesca a crescere di anno in anno”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento