Il 2° Festival del Formaggio fritto tra gastronomia, valorizzazione del territorio e beneficenza

Print pagePDF page

Campli- Presentato ieri mattina

E’ stato presentato ieri mattina presso la Sala consiliare del Comune di Campli, il 2° Festival del Formaggio fritto e dell’arrosticino, in programma a Piancarani di Campli dal 29 agosto al 1° settembre.

L’evento enogastronomico, è organizzato dall’ Associazione culturale Compagnia Farnese con il patrocinio del Comune di Campli, l’azienda agricola Di Pancrazio e Officine e Birra.

Valorizzazione del territorio, cultura enogastronomia e beneficenza sono il mix dell’iniziativa del Festival, che punta a replicare il successo dello scorso anno.

In occasione della conferenza stampa, alla quale hanno preso parte tra gli altri il sindaco di Campli, Federico Agostinelli, il presidente dell’associazione Compagnia Farnese, Martina Flammini, il referente dell’azienda agricola Di Pancrazio, Palmarino Di Pancrazio, l’associazione ha consegnato un contributo di 300 euro in assegno, alla casa famiglia Manuela .

Pecora alla callara, arrosticini, formaggio fritto con tartufo, panino con salsiccia e patatine fritte, le specialità che caratterizzano la manifestazione, accompagnate da birre artigianali, bollicine e cocktail. Apertura stand ore 18.30.

Come una buon festival che si rispetti non poteva mancare la parte dedicata alla musica ed allo spettacolo. Ad allietare le serate: Roby Santini ( 29 agosto), Progetto Malafè ( 30 agosto).

Sabato 31 agosto, la Notte Bianca Dj Set ed a conclusione domenica 1 settembre, Stefano Tisi e le Top Five.

Sempre domenica dalle ore 9.30, Raduno di trattori d’epoca e dalle 13.30, animazione per i più piccoli.

Uno speciale dell’evento sarà trasmesso nel corso del programma Itinerari, presente con le sue telecamere.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento