Corropoli- Si tratta della  ‘storica’ e indimenticabile festa  di Santa Scolastica. Attesa per il concerto di Pappalardo

Il Comitato Festa, per mezzo di Gianluca Barulli, ha confermato che, per tutta la durata della Festa, la sorgente d’acqua, rimarra’ sempre aperta. La devozione viene utilizzata ancora oggi soprattutto per favorire lo sviluppo delle ghiandole mammarie delle femmine col ‘pancione’, alias in attesa di un figlio.alle donne. Oltre ad essere molto interessante per avere piu’ latte ha anche un altro ‘prodigio’ quale quello di ‘cercar marito’, Quest’ultima tradizione vuole che le ‘signorine’,  in cerca di  un compagno per formare una famiglia, compiscano un altro rito. Cioe’ quello di effettuare tre giri attorno alla Chiesa di Santa Scolastica avendo tra le mani un mattoncino di media grandezza e ripetendo per 3 voltela seguente frase: “Santa Scolastica mia, 3 voltre ve lo dico, il prossimonanno, non farmi tornare piu’ qui senza …marito”.

Gli appuntamenti molto attesi in Val Vibrata ed anche dai paesi viciniori: sabato10 e domenica18 febbraio, precisamente  per celebrare la festa di Santa Scolastica. Grande attesa per l’esibizione del cantante Adriano Pappalardo.   Il 10 febbraio, alle 8 apertura dei festeggiamenti, con la tradizionale Fiera. Alle 11 e alle 18 Santa Messa. 

Domenica 18 febbraio alle 8 apertura dei festeggiamenti con la riproposizione della Fiera, alle 9 Santa Messa, alle 11 processione con la statua di Santa Scolastica e fuochi d’artificio a cura della Pirotecnica Marchigiana. Alle 15 giochi popolari, alle 15.30 intrattenimento musicale con Rapsodia Band. Alle 17 spettacolo musicale con Adriano Pappalardo. Alle 18.30 estrazione della sottoscrizione a premi. Lo spettacolo musicale si svolgerà al coperto, nel tendone riscaldato.

Tarallucci e vin brulè per tutti offerti dal Comitato.

Lascia un commento