“Vintage Village #2: si avvia alla conclusione la kermesse dedicata ai fifties.

Print pagePDF page

Monteprandone- Si confermano protagonisti della domenica il Dj Set di “ Fatti Un Giro” e dj Dado Funky Poetz da RMC e gli artisti di strada con Marco Bruni e l’Associazione “Caleidoscopio”.

vv5Fino a stasera domenica 26 giugno sera, sarà possibile curiosare, divertirsi, ballare e fare shopping tra le vie del vecchio incasato di Monteprandone che ospitano la kermesse.

Cuore dell’evento la Mostra Mercato Vintage dedicata a collezionismo e modernariato. Tra gli accessori d’epoca e i vinili di rock and roll, boogie e swing, completano il programma molti eventi collaterali. A partire dall’appuntamento quotidiano, alle ore 18 con l’Aperivintage, presso la vineria allestita in via Roma. Le degustazioni saranno accompagnate dalla musica di “Bourbon Cash”.

Domenica 26 giugno la manifestazione monteprandonese ospita il “Raduno di Auto e Moto d’Epoca”, dedicato alle due e quattro ruote precedenti agli anni ’80, realizzato grazie a Club Antiche Ruote (ore 14:30). Il cuore della festa si scatena dalle ore 18, con la sfilata “Aperitivo in Piazza negli anni 50”, curata dal Centro di Formazione professionale di Daniela Giobbi, in piazza dell’Aquila. Alle ore 20.30 piazza San Giacomo ospita lo spettacolo teatrale “Happy Age”, curato dalla compagnia teatrale “Sipario Aperto”. Alle ore 21 arriva il rock ‘n’ roll travolgente dei “Perry Boogie Trio” in Piazza dell’Aquila e alle 22 della tribute band di “Elvis Presley” in piazza San Giacomo. Alle 22:30 “The Roadrunners band” si esibiranno in piazza dell’Aquila. A mezzanotte, la performance bourlesque di “Bon Bon Cherry” in piazza dell’Aquila chiuderà l’edizione 2016 del Vintage Village – “Un Borgo in Festa”.

Si confermano protagonisti della domenica il Dj Set di “ Fatti Un Giro” e dj Dado Funky Poetz da RMC e gli artisti di strada con Marco Bruni e l’Associazione “Caleidoscopio” .

“Vintage Village #2 è anche stage di ballo, trucco pin up, parrucchieria fifties, paparazzi in polaroid. Per i più piccini si conferma il successo del “Giardino del gioco vintage” così come dei i punti ristoro dove rilassarsi e dissetarsi. Il festival è ad ingresso gratuito.

Confermato il servizio di bus navetta dalle ore 18:30. Da Piazza dell’Unità a Centobuchi effettuerà le seguenti tappe: parcheggio Regina Pacis, parcheggio Convento San Giacomo della Marca, parcheggio Campo Sportivo di Monteprandone, in orario continuato fino alle 00:30.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento