Vincenzo La Pasta conquista il premio Tripadminchion 2018

Print pagePDF page

Martinsicuro-  Il premio si è svolto alla Vecchia Lampada di Martinsicuro

E’ l’animatore e special guest Vincenzo La Pasta , il vincitore del Premio Tripadminchion 2018, andato in scena presso la Vecchia Lampada di Martinsicuro.

La notte di Capodanno, in un noto locale, nel clou della serata, ha avuto la geniale idea di mettere il brano “ Perdere l’amore” di Massimo Ranieri e alle parole “adesso andate via, voglio restare solo…” molti hanno smesso di ballare.

Questa la minchiata che lo ha portato a ricevere l’ambito riconoscimento in una serata all’insegna della tradizione abruzzese, delle risate e dell’allegria resa allietata dalla musica e dalle voci di Anna e Maria e della comicità di Marko Tana.

Premiati anche il sommelier Stefano Nico, che ha stappato in Francia, senza saperlo una bottiglia di vino Petrus ’92 che le è costata 8400 euro, Alessandro Barone per aver deciso di avviare un’attività stagionale per soli tre mesi, pensando di non lavorare poi durante l’anno,Nicola Sodano, Marino Di Pancrazio, Samuele Argalìa, Andrea Vitale, Ilaria Baiocchi, Lanfranco Ricci e Marco Nespeca.

La serata è stata presentata da Antonella Ciocca e Alfonso Caselli, ideatore del premio insieme al titolare della Vecchia Lampada Fabiano Di Buonnato. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento