Un corso per assistenti bagnanti

Print pagePDF page

San Benedetto- Ad organizzarlo la Federazione Italiana Salvamento Acquatico (FISA)

fisa1Propensione al sociale ed amore per il mare. Sono queste le motivazioni principali che spingono a diventare assistenti bagnanti.

Sono gli angeli deputati a garantire la sicurezza. I requisiti richiesti: buona forma psicofisica ed un alto livello responsabilità.

La Federazione Italiana Salvamento Acquatico (FISA) organizza anche quest’anno il corso per assistente bagnante che abilita al servizio di sorveglianza balneare in mare, laghi e piscina oltre ad essere valido per l’arruolamento nelle Forze Armate che ne fanno richiesta ed ai fini dei crediti formativi scolastici.

Il brevetto è rivolto a giovani ed adulti dai 16 ai 55 anni.

Si convertono inoltre altri brevetti come previsto dalla legge.

Sono aperte le iscrizioni. Info: 335,8475773- fisa.marche@fisasalvamentoacquatico.it

You may also like...

Lascia un commento