Sono cambiati i ticket ma pochi lo sanno…

Print pagePDF page

Ancona- Per gli sportivi importanti novità. La visita medica sportiva agonistica passa da 72 euro a 46

ticketNella Regione Marche, sono cambiati i ticket per diverse prestazioni sanitarie ma pochi lo sanno.

La visita medica sportiva per il rinnovo del certificato medico agonistico ad esempio è passata da 72 euro a 46 per i maggiorenni, mentre resta gratuita per gli utenti fino a 18 anni.

Sicuramente una buona notizia per gli atleti che possono così usufruire di un servizio completo, presso una struttura pubblica con tempi di prenotazione in linea con il sistema sanitario nazionale.

Completo poiché per alcuni sport sono previsti anche esami integrativi, che in una struttura privata non sempre possono essere evasi.

Un esempio gli sport da contatto come il pugilato dove oltre agli accertamenti sanitari previsti, sono richiesti anche l’ esame neurologico, quello oculistico con videat fundus oculi e l’esame otorinolaringoiatrico con audiometria.

Senza questi esami integrativi il certificato non può essere rilasciato.

Nella struttura pubblica sarà il medico sportivo a richiedere tali esami senza alcun costo aggiuntivo per l’utente.

Si ricorda che gli accertamenti standard previsti dalla normativa vigente (D.M. 18/2/82 e successivi) prevedono visita medico-sportiva completa, elettrocardiogramma a riposo e dopo esecuzione dello step-test (test da sforzo submassimale) fino ai 35 anni, con il calcolo dell’IRI (indice rapido d’idoneità) per la valutazione clinica del grado di tolleranza allo sforzo fisico. Prova da sforzo massimale al cicloergometro per gli over 35; esame spirometrico computerizzato con il rilievo della capacità vitale (CV), del volume espiratorio massimo al secondo (VEMS), dell’indice di Tiffeneau (VEMS/CV), della massima ventilazione volontaria (MVV), esame urine completo

Per gli atleti fino ai 35 anni l’unico protocollo da adottare è quello dello step-test!

You may also like...

Lascia un commento