Rugby a 13: sport senza frontiere

Print pagePDF page

A proposito di “Arianna Sociale”ed internazionalizzazione della cultura. Il Progetto Arianna, tra fili e labirinto, ha “camminato” realizzando sicuramente percorsi soddisfacenti in campo educativo, sportivo, turistico….per tutti i soggetti che hanno condiviso valori e scelto obiettivi   “di famiglia”.

Il Progetto, nel tempo, ha acquisito elementi  significativi in grado di motivare tutti ad andare avanti, creando nuove amicizie e ” per continuità “(tra ideali , desideri, delusioni e speranze) ha scelto di contribuire  a dar valore al merito, alla partecipazione, al “gioco di squadra” ,non solo sportivo.

E’ dunque necessario, a proposito del RUGBY a 13 , oltre la riflessione sul giocatore Marco Parrello, dopo la partita di Palmi  (con la Nazionale Rugby a 13 vittoria strepitosa),motivare la disponibilità a contribuire alla promozione di un’attività sportiva utile all’integrazione culturale ed all’apertura delle frontiere.

La connotazione della specialità s’avvicina all’orienteering, amatissimo sport tra natura e cultura ambientale . Le regole dello spazio si legano al contatto individuale e l’atleta si confronta con sè, ricercando risorse mentali e fisiche per armonizzarsi all’azione.

Sicuramente ” a scuola dallo sport” s’apprende l’arte di vivere. La palestra a cielo aperto valorizza l’identità personale e facilita l’incontro con gli altri, creando il gruppo.

Nell’incontro sportivo di Palmi ho colto il 13, un numero speciale, vincente già nella composizione della squadra e nella distribuzione dei ruoli. Le energie dei 13 hanno creato un’armonia…ovale, una sorta d’ellisse come traiettoria  dei diritti umani  oltre una prassi nazionale.

Ho colto nuovi traguardi per un Progetto Arianna che ricerca amici, non virtuali, ma reali e senza frontiere.

In altre parole …….la meta di valore puoi trovarla ovunque, condividendo le regole del gioco in campi sicuri per la salute, la qualità della vita e la pace.

Ed il 13 ……è un bel numero come  la squadra di Marco. Condividiamo….per cooperare.

Camaleo  e l’evento   (rugby a 13- Palmi RC 25-5-2013) A proposito di collaborazioni future in Area Picena di Arianna Sociale-Sestosenso O.

Camaleo  e l’evento   (rugby a 13- Palmi RC 25-5-2013)

A proposito di collaborazioni future in Area Picena di Arianna Sociale-Sestosenso O.

You may also like...

Lascia un commento