Presentato il 3° Festival Vegano

Print pagePDF page

San Benedetto- La manifestazione si svolgerà nell’ormai storica location dell’ex galoppatoio nei giorni 23,24,25 giugno.

IMG_20170621_125813_resized_20170621_110154277Torna nell’ormai storica location dell’ex galoppatoio nei giorni 23,24,25 giugno, il Festival Vegano, giunto alla 3° edizione organizzato dall’Amico Fedele e patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto, Comune di Grottammare, Provincia di Ascoli Piceno, CNA – confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa e Radioveg.it  come  media partner.

“La finalità principale di questo evento che è un festival e non una semplice sagra- affermano gli organizzatori- è la sensibilizzazione e l’informazione verso uno stile di vita non tradizionale qual è il vegano. Ecco quindi che il programma ormai definitivo riporta numerosi appuntamenti volti all’informazione appunto:

VENERDI’ 23 – show cooking crudista di Erika Droghetti che oltre a dimostrare come realizzare gustosi piatti con cibo crudo, racconterà la sua testimonianza di vita e il motivo della sua scelta crudista.

La conferenza Iene Vegane “ carnismo come base dello sfruttamento animale ed umano” tenuta da Alessandra di Lenge, attivista e guerriera che si batte in difesa degli animali e in favore della scelta di vita vegana. Alessandra verrà intervistata e racconterà le sue costanti battaglie in difesa degli animali.

SABATO 24 – intervento dell’associazione Essere Animali che si occupa in particolar modo della denuncia dei maltrattamenti animali negli allevamenti intensivi e delle investigazioni su casi molto importanti finiti su noti programmi televisi quali Report, Tg1 supportati da personaggi televisivi quali Rosita Celentano, Roberta Badaloni ecc

Intervento dell’associazione Pengo Life sul salvataggio di elefanti e rinoceronti cuccioli le cui mamme sono state uccise dal bracconaggio

E un altro show cooking MUSICALE sulla preparazione di cibi cotti questa volta sempre vegani a cura del colorito e intraprendente Simone detto Fornello vegano.

DOMENICA 25

Intervento della nutrizionista Rosella Sbarbati sulla corretta alimentazione in ambito vegano, importante intervento al fine di comprendere al meglio se essere vegani significa essere sani o malati.

Il festival inizierà venerdì h 18:00 ma il sabato e la domenica oltre agli appuntamenti pomeridiani ci saranno attività anche il mattino e cioè:

Corso di cucina vegana  al quale è necessario iscriversi mandando un’email all’indirizzo corso cucina@festivalveganosbt.com

Lezioni di yoga e judo

E bar veg con dolci e caffè e succhi vegani.

Per le famiglie che volessero trascorrere tempo con i propri bambini verrà allestita anche una fantastica Area bimbi: il sabato con un laboratorio sulla relazione uomo animale animato dalle operatrici dell’associazione Canbiamente che porteranno i loro cani educati ad interagire con i bambini e domenica ci sarà un favoloso spettacolo di bolle dell’Agenzia Arcagencyfashion immerso in una scenografia  green di tutto rispetto.

Ma anche le serate verranno animate il venerdì da un concerto di musica popolare del gruppo di Pizzica e Tarantelle Zigà, la domenica dagli Starliga, cover di Ligabue riconosciuta e il sabato, invece, sarà dedicato all’informazione con la videoproiezione di documentari di Pengo su elefanti e rinoceronti e a seguire il documentario animalista Food Revolution  di Tomas Torelli che vede protagonisti di spicco come il medico epidemiologo Franco Berrino

Inoltre anche l’Area espositiva quest’anno sarà ricca ed interessante :

Infine non mancherà anche l’ARTE: con gli splendidi quadri della pittrice Tiziana di Lorenzo e l’allestimento di una mostra fotografica sulle aree terremotate e sul lavoro dei volontari de l’amico fedele in tali aree in aiuto dei cittadini e degli animali colpiti dal terremoto.

Naturalmente il menù quest’anno sarà ancora piu’ sfizioso di quello del 2016: riconfermato il fritto misto con olive ripiene vegane, lasagne vegane ma tante novità come il piatto gourmet allo zafferano, pizza vegana, cous cous vegan della ristorazione Papillon e non ultime le deliziose Crepes vegane.”

Per tutti i dettagli: www.festivalveganosbt.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento