Politica tra le foglie…

Print pagePDF page

 L’A -Simonelli zionna, Camaleo, dedica a Dante Jr e Mariello una lezioncina pre-vuoto (voto) per nuove motivazioni ed il diritto dovere di esprimere la scelta.

La riflessione chiama il Direttore Paride biologo-botanico al commento. Il quesito è : ripiantarsi altrove ( in giardini botanici protetti ) o “estinguersi” e vivere comodamente in Musei Botanici ? Forse…….l’auspicio migliore è rinascere PIANTA con seme fornito dalla Banca del seme ( il CRA di Monsampolo). A tal fine ( e per lo scienziato Direttore del Centro), si pensa alla Natura originaria che risorge per delle menti fuori dal Comune e per il diritto naturale alla Bio-Diversità. ……

Anzi è possibile rinverdire la speranza espressa a suo tempo con il Preside Mazzocchi sui Diritti Umani……che sono originati da una sensibilità vera della Politica di tutella delle biodiversità vegetali ed umane. La stessa Madre (Terra) ci unisce e…..non con il bla bla della vuota inquinante politica, ma con azioni responsabili di ricerca e non di consumo, di rispetto e non di clientele.

La COLTURA della MENTE è COLTIVAZIONE BIO ed è come il MUSCHIO (il grado zero della natura, è la partenza…….,il tappeto di un presepe, non solo della Cristianità). Lo zero serve per ottenere il 10). Approfondimento con fonti libresche e reminiscenze (studio d’aula). Tema: BOTANICA E FILLOTASSI. “Il mondo vegetale pare faccia i conti con FIBONACCI”.

Il misticismo matematico è stato originato da un assioma principale: tutto è ordinato dal numero”. La brutta reputazione del numero è stata evidenziata dalla visibile affermazione dei numeri di cronaca nera dalle quantità di focolai di guerra e dai numeri delle vittime, degli affamati, dei profughi, dei disoccupati, dei furti, dei decessi …per stragi, per violenze di genere, per numero di evasori totali, per bambini soli e povere famiglie …… in difficoltà, per sprechi ed esagerate corresponsioni… a sportivi mercenari che INCANTANO col piffero magico..

Per fortuna …abbiamo ancora una speranza verde, non la funzione clorofilliana …..per cui le piante cercano il sole. L’energia pulita viene dalla fitomatematica, che spiega scientificamente il matrimonio tra piante e numeri. La Natura ha sistemato elegantemente e secondo regole le foglie ed i fillomi sui fusti degli alberi. Anche Leonardo da Vinci ha posto l’attenzione sulla fillotassi. Nel 700 il naturalista C. Bonnet ha contribuito a dar valore di verità alla teoria : “Le foglie susseguentesi non si ricoprono, perchè sono poste su linee differenti e…non riuscirebbero a nuocersi nelle rispettive funzioni, determinate e legate dal nodo sullo stesso piano orizzontale” .

SEMPLIFICANDO…..I VEGETALI sono disposti a diversi livelli, che…. per funzioni specifiche hanno valore ed utilità. Che democrazia verde! La disposizione delle foglie è naturalmente determinata, come ……il diritto di esistere del Camaleo, del lupo, del cane.

C’ è un motivo …..per ogni fenomeno naturale, è un motivo giusto (non solo onesto). Non possiamo dimenticare che il Prossimo, non è quello che viene dopo in una fila, ma è il Vicino, l’altro, unico , che non si puo’ clonare.

I FRATELLI , non solo genetici sono come le foglie di Prima…. e sono VERDI ….per ……Natura e Cultura Musicale VIVA VERDI,VIVA I VERDI VERI……(FRATELLI) LA QUALITA’ DEL VERDE DIPENDE DALLE GEMME DELLA NUOVA PRIMAVERA ( I GIOVANI) E DA SEMI PURI CONSERVATI. VIVA LA TERZA GIOVENTU’ DI CAMALEO -REPORT DALLE MEl-DIVE (CALABRIA).

Fonte foto:http://www.immaginarioscientifico.it/2010/fillotassi

You may also like...

Lascia un commento