Piccole Italie: ad Ancarano arriva l’On. Borghi

Print pagePDF page

Ancarano- Sará presentato il prossimo 30 giugno alle ore 18.15 presso l’ Auditorium di Ancarano il libro“Piccole Italie.

IMG_20170623_131622_resized_20170624_110845585Sará presentato il prossimo 30 giugno alle ore 18.15 presso l’ Auditorium di Ancarano il libro“Piccole Italie – Le aree interne e la questione territoriale”,scritto dall’On. Enrico Borghi, Presidente Uncem e Capogruppo PD in Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.

Un evento culturale promosso dal 1° cittadino Angelo Panichi che visto l’attualitá del tema trattato nel libro e dopo un fortuito incontro con l’autore lo ha voluto invitare ad Ancarano .

La presentazione è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza di varie personalitá tra le quali la cantante lirica Giuseppina Piunti e cultori come Floriano Piunti.

“Il libro dell’On Borghi – afferma Panichi- riporta l’attenzione proprio sulle Piccole Italie cioè quei territori che per ragioni geografiche e infrastrutturali soffrono la distanza dalla rete urbana e, ancor di più, dalle stesse città metropolitane.

In queste “Piccole Italie” ricche di storia e tradizioni vive ancora 1/6 della popolazione nazionale e, tutt’oggi, rappresentano un elemento importante del pil nazionale, soprattutto sotto il profilo della produzione agricola

E’ necessario trovare delle soluzioni per ripopolare le aree interne, considerato anche il fatto che le attuali “new town” hanno fallito la loro missione dal momento che sono diventate dei “non luoghi”.

La ripopolazione deve passare attraverso le famiglie e deve essere aiutata da uno sviluppo sostenibile delle potenzialità tutt’ora offerte dalle aree interne: le “piccole italie” possono contribuire in maniera decisiva a salvare la “Grande Italia”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento