Pattinaggio, Pedroni e Fausti sul tetto d’Europa

Print pagePDF page

Monteprandone- 5 Ori, 1 argento, 4 bronzi ed un record assoluto

Pedroni1Fantastiche! 5 Ori, 1 argento, 4 bronzi ed un record assoluto. Anais Pedroni e Beatrice Fausti portacolori della Roller Green del presidente Giovanni Anselmi ed allenate da Claudio Naselli, protagoniste indiscusse ai campionati europei di pattinaggio corsa svoltisi a Lagos in Portogallo.

Anais Pedroni domina la categoria Juniores B salendo sul tetto d’Europa per ben 3 volte vincendo la 1000 m fm su pista, i 100m corsia ed il giro sprint su strada e conquistando 3 medaglie di bronzo nella 300m cronometro e 500m sprint su pista.

Per la diciassettenne monteprandonese è anche record assoluto sui 100m. La forte atleta infatti realizza il miglior tempo tra le junior e le senior sulla distanza, mettendo un’ipoteca sulla convocazione in vista dei prossimi campionati del mondo in Cina.

Il Ct Massimiliano Presti infatti non potrà non tener conto di ciò come del resto dei risultati dell”altra regina della Roller Green,

Fausti1Beatrice Fausti, che nella categoria Juniores A, conquista l’oro nei 15.000 m eliminazione pista e nella 3000m americana insieme a Veronica Luciani e Giorgia Bormida,1 argento 10.000 m eliminazione pista ed 1 bronzo nella 15,000 m eliminazione strada.

Grossa soddisfazione naturalmente da parte del presidente Anselmi e di tutta la società.

“ Per noi-afferma Anselmi- questi risultati rappresentano un motivo di vanto. Siamo una società abbastanza giovane e salire sul tetto d’Europa con 2 nostre atlete è davvero un’emozione indescrivibile.

Beatrice ed Anais, sono un esempio per tanti piccoli atleti di come la passione, il sacrificio e la perseveranza riescono primo poi a ripagarti.

Un grazie alle due atlete, ai loro genitori ed al loro allenatore Claudio Naselli che le ha preparate in maniera impeccabile ed un grosso augurio di una brillante carriera”.

You may also like...

Lascia un commento