Ospedale: pazienti noi come ospiti o come nemici

Print pagePDF page

Lorenzo_Monaco_NativitaSi esce felici di credere…al gran Primario che sta per nascere ed è il Maestro

L’Ulisse della Costa Viola, tale Carmelo Surace, è tornato all’Isola (non Itaca).

L’avventura, prova del calafricano “Meluzzo” delle Meldive “è ita bè”!

Uscito dall’hospital di Monti-celli da Ascoli dall’Aspromonte, dopo il Pie-monte, tornato a casa ( si sta bene ovunque ha dichiarato al vescovo d’essere un felice emigrante nelle Marche, terra d’adozione.

Augurissimi non solo per un giorno, ma per una geofesta comune a tutti i figli di una vera Terra Madre che celebra la famiglia naturale. La famiglia è sacra se naturale, se comune alla specie e la biodiversità fa onore a qualsiasi semplice Sacra Famiglia, che condivide gioie e dolori, include ed ama ogni giorno di vita e… crede al gran Primario che ha un’Area Vasta superiore a quella dell’Area Picena. É un’area infinita. È lui il maestro che non abita nel tempio ma nella coscienza di chi ha dentro anche l’umanità e cerca la giustizia.

Alla famiglia Simonelli Surace, alla famiglia Isola, Sabatini, Travaglini ed a tante altre famiglie che credono come NOI, a tutte le chiese a cielo aperto. Mariella e Melo. Buone Feste

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento