Non solo pattinaggio: Anais Pedroni vince i giochi nazionali di Orienteering

Print pagePDF page

Monteprandone- Il Liceo Scientifico Rosetti sale sul gradino più alto del podio nella classifica dei licei

anais-pedroniNon solo pattinaggio.

Anais Pedroni atleta di punta della Roller Green, punto di riferimento del pattinaggio nella provincia di Ascoli e non solo del presidente Giovanni Anselmi nel suo DNA ha lo sport e la vittoria.

La sedicenne monteprandonese che frequenta la 3° classe del Liceo Sportivo Rosetti di San Benedetto del T., dopo i successi nazionali ed internazionali nel pattinaggio corsa, infatti è salita sul gradino più alto del podio ai campionati italiani di Orienteering nelle 2 gare individuali che ha visto la partecipazione di tutti i licei sportivi della Penisola che si sono svolti a Policoro dal 18 al 22 ottobre.

Per lei anche un argento nella staffetta.

Nella categoria “3 Woman”, si è imposta sia nella sprint orienteering svoltosi nel centro storico di Tursi col tempo di 13.07 minuti, che in quella “lunga” presso la Pineta del Bosco Pantano col tempo di 36.98. Risultati che le hanno permesso di vincere la classifica assoluta di categoria.

Forte di questi risultati ed al secondo posto ottenuto in staffetta nella categoria 3 Man e Woman. Il liceo Rosetti si è aggiudicato il 1° posto nella classifica dei licei.

Un risultato storico per l’istituto sambenedettese mai salito sul gradino più alto del podio in una competizione nazionale.

“Questa esperienza- ha detto Anais- mi ha permesso di migliorare la mia conoscenza dell’orieentering e di arricchire il mio bagaglio culturale con la visita nelle varie città. Personalmente mi sono divertita molto ed ho condiviso molte emozioni con le mie compagne di classe”.

Atleti come Anais sicuramente meriterebbero più attenzione da parte delle istituzioni

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento