Nicolino Farina presenta “dalle Botti alle Pagine”

Print pagePDF page

Campli- Il nuovo libro su vino e vino cotto nella tradizione teramana

Verrà presentato domani, martedì 21 agosto, alle 18, presso la sala “Giammario Sgattoni” dell’Ufficio Turistico del Comune di Campli, il nuovo libro di Nicolino Farina Dalle Botti alle Pagine. Excursus storico-letterario sul vino e vino cotto nella tradizione teramana, edito da Artemia Nova Editrice. La presentazione rientra nell’ambito degli eventi collaterali della 47^ Sagra della Porchetta Italica di Campli ed è promossa dalla Pro Loco Città di Campli e dall’Associazione Memoria & Progetto Onlus. Interverranno il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, il presidente della Pro Loco Pierluigi Tenerelli, il presidente di Memoria & Progetto Roberto Ricci, l’editrice Teresa Orsini. Modera l’incontro Davide Francioni.
Il nuovo libro di Farina, giornalista e scrittore, fa parte della collana «Briciole di Sole», un progetto editoriale nato per far conoscere con facilità e immediatezza il territorio teramano attraverso le sue eccellenze culturali, paesaggistiche, antropologiche ed enograstronomiche.
Il volumetto su vino e vino cotto è il terzo della collana ed è anche un omaggio alla vocazione secolare al vino del territorio teramano, che si è intrecciata con alcuni snodi fondamentali della nostra storia: dagli antichi fasti degli Italici di Campovalano, al celebre passaggio di Annibale nel Pretuzio, agli episodi delle lotte medievali tra Teramo e Campli, alla Guerra del Tronto nel Rinascimento, fino alla nascita nell’Ottocento di un’industria vitivinicola, che ottenne già all’epoca diversi premi, avviando un percorso di qualità che prosegue ancora oggi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento