Musica, colori e folklore per il Latin Summer Festival

Print pagePDF page

San Benedetto- Non una semplice serata Latina ma due serate cuturali

2017-08-20 at 08.35.33Non una semplice serata Latina, ma un evento gastronomico-musicale-culturale dedicato interamente all’America Latina.

Un successo annunciato per il Latin Summer festival, organizzato dall’Associazione culturale “Las Palmas” con il patrocinio della Città di San Benedetto del Tronto, svoltosi lungo l’intera zona pedonale compresa fra via Buozzi, piazza Giorgini e viale Secondo Moretti.

È stato un vero e proprio viaggio nella cultura latino americana, tra folklore, gastronomia, arte, musica e danza, con otto nazioni maggiori rappresentate: Cuba, Santo Domingo, Venezuela, Colombia, Brasile, Argentina , Messico ,Peru’.

2017-08-20 at 15.26.47Il presidente dell’associazione Las Palmas, Marco Lazzari ha ringraziato il sindaco Piunti, il consigliere Del Zompo, portavoce del progetto, e gli assessori Olivieri e Tassotti, che lo hanno promosso, oltre ai comandanti delle forze armate che si sono fatti garanti dell’ordine pubblico.

“L’entusiasmo nei visi ed i complimenti delle persone che hanno assistito agli spettacoli in piazza e lungo il viale Buozzi sono stati il più bel regalo che potessimo ricevere” – ha commentato il maestro Domingo Cesar, vice presidente e presentatore del Latin Summer Festival.

Numerose le scuole di ballo che si sono esibite: Alma Negra, Alta Danza, Bailando, Cesar Dance Studio, Deseo Latino, Libellula, Planet Dance 2000, Ritmo Nuevo, Salsavor, Salsa Coqui per le Marche e Club Latino, Dale Dos Academy, Dreaming Dance, Indipendanza, Iroko Academy per l’Abruzzo.
Parole di soddisfazione anche da parte del direttore artistico Cristian Martinez, che ha sottolineato lo spessore degli artisti che si sono alternati sul palco in piazza Giorgini, in particolare i gruppi musicali Play Son de Cuba, Sol Mexicano e le compagnie di danza Melodías de Saya, Alas de Tango, Colombia Pasión ed il gruppo dei danzatori brasiliani del carnevale di Rio.

“Il cuore della città ha risuonato dei ritmi e delle coinvolgenti atmosfere sudamericane”, ha ribadito il direttore alla comunicazione Fabrizio Ferri, in arte “El Rubio”, ringraziando anche il contributo di Radio Azzurra come media partner ufficiale dell’evento.

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto anche sotto l’aspetto della sicurezza”, ha aggiunto l’architetto Filippo Marcelli, direttore tecnico dell’associazione Las Palmas, “alla nostra prima esperienza, abbiamo potuto dimostrare quanto il divertimento latino abbia un carattere sano, anche in termini di impatto acustico e ambientale”.

Per tutte le informazioni, foto, video e per tenersi aggiornati sulle prossime attività é possibile consultare la pagina Facebook curata da Pino Giove Crazy Nights.

Appuntamento alla prossima edizione del Latin Summer Festival 2018, che si preannuncia già ricca di ospiti e novità.

You may also like...

Lascia un commento