Le Pin-Up nel calendario 2016 del Pan De Coca

Print pagePDF page

San Benedetto- Un calendario unico nel suo genere nato da un’idea del titolare Giorgio Incicco e del genio di Franco Pizio e disegnato dal grande artista neretese Nando Perilli

01calPresentato nei giorni scorsi, il calendario Pan De Coca 2016 sta riscuotendo un grosso successo tra i clienti del noto locale.

Un calendario unico nel suo genere con le ragazze del locale in versione pin-up, nato come spiega il titolare Giorgio Incicco dal ricordo dei calendarietti profumati che si regalavano nel periodo di Natale sopratutto nelle barbierie.

Il calendario nasce grazie all’idea del titolare e di quel genio grottammarese dell’architetto Franco Pirzio ed è stato disegnato dal grande artista e caricaturista neretese Nando Perilli.

Trait d’union il Cav.Tullio Luciani, una delle colonne portanti dell’Associazione Lido degli Aranci di Grottammare non nuovo a questo genere di iniziative

“Mi piaceva- dice Giorgio Incicco- far rivivere quel ricordo ritraevano principalmente Pin up.

Abbiamo cercato di riprodurre il calendarietto il più fedelmente possibile con inchiostro profumato che viene fuori strofinando il disegno delle ragazze, il nastrino rosso e la bustina trasparente. Le pin up sono alcune delle nostre collaboratrici disegnate dal famoso vignettista Nando Perilli”.

Il nome del locale Pan de Coca, richiama un pane speciale prodotto e molto usato in Spagna sopratutto nella parte Catalana chiamato appunto Coca de Pa, molto simile alla ciabatta molto alveolata.

Il primo punto ristorativo nasce circa 3 anni fa a San Benedetto e successivamente un altro a Castel di Lama.

In totale sono occupati più di 20 dipendenti per lo più ragazzi sotto la guida dei titolari Giorgio Incicco e Manuela Clementi.

La direzione/conduzione è in mano a Francesca, Marika, Alessia “ragazze veramente speciali” come sottolineano Giorgio ed Emanuela. La formula è a street food indoor e viene servito principalmente il Pan de Coca farcito in tantissimi modi, carne, pastrami, verdure etc etc e altre specialità carnivore vegetariane e vegane.

 

Foto di Alessandro Lanciotti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento