L’Atletico Lempa vince a Castelnuovo e va in finale

Print pagePDF page

Civitella-Finisce 2 a 0 per i ragazzi del patron Nisio Di Nisio

IMG-20170515-WA0003L’Atletico Lempa di mister Christian Settembri, grazie ad una prova maiuscola, espugna il campo di Castelnuovo per 0 a 2, gara valevole per la semifinale play-off di 1°Categoria ed ora domenica prossima affronterà in finale in campo neutro il Piano della lente che si è classificato 2°in classifica.
Per i lempesi sono andati a segno Campana autore di 25 reti in questa stagione e l’ala Di Giampalma.
Il 1 tempo si era concluso 0 a 0 con i biancorossi che avevano avuto 3 nitide palle goal sventate dall’esperto portiere di casa Recchiuti. Nella ripresa i locali sono scesi di ritmo a livello fisico e l’Atletico cresciuto a livello mentale e di gioco ha realizzato le 2 reti decisive.
Al termine del match il presidente Nisio Di Nisio ha affermato:
“Sulla nostra vittoria nulla da eccepire. Abbiamo vinto con merito giocando una partita esemplare sotto tutti i punti di vista. Il nostro trainer ha impostato bene la squadra preparando tutti gli atleti durante la settimana in modo impeccabile, caricandoli a dovere e sul campo i fatti si sono visti. Ricordo a tutti che Castelnuovo era considerata la squadra più forte del torneo e se abbiamo compiuto questa impresa un motivo ci sarà. Abbiamo le qualità per farcela. In campo neutro ci giocheremo il tutto per tutto per arrivare alla sospirata promozione che tutti i nostri supporters, società e mister meritano. Il Piano della Lente è una squadra quadrata in tutti i settori e valida tecnicamente. Noi stiamo bene ed abbiamo le potenzialità per giocarcela alla pari. Speriamo che sia la volta buona dopo 4 play-off disputati”.
A proposito di play-off due anni fa con Quinto Galli presidente e l’attuale trainer in panchina i lempesi persero la finale campo neutro a Martinsicuro contro il Morro D’Oro. L’allenatore dei morresi a quell’epoca era Zenobi che ora guida proprio il Piano della Lente. Nel calcio i numeri sono fatti per essere cambiati.
A fine gara è intervenuto anche il vice presidente Luigi Pizii che ha dichiarato:
“Abbiamo compiuto un vero capolavoro. Castelnuovo è un campo difficilissimo per tutti considerando anche i loro nomi in formazione come Ciminà in difesa, Recchiuti in porta, Iommarini, il bomber Cappelli ed il fantasiosi Roscioli in avanti che hanno grandi qualità. Noi abbiamo superato questo ostacolo a pieni titoli ed ora ci giocheremo il big match decisivo di domenica prossima consapevoli di avere le armi giuste. Dopo la festa a ritorno di Villa Lempa, martedì si pensa a preparare la partita con professionalità come il nostro allenatore Settembri fa di consueto con i calciatori”.
Negli spogliatoi anche il dg Vincenzo Neri e l’anima del calcio lempese Massimo Tulini hanno riempito di elogi tutti i calciatori autori di questa bella impresa che dovrà essere completata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento