L’Atletico Lempa cala il poker di vittorie

Print pagePDF page

Civitella-Battuto anche il Cellino. K.O. per le altre vibratiane di 1° Categoria.

nisio-di-nisioQuarta vittoria consecutiva per l’Atletico Lempa di mister Settembri in vetta solitaria in classifica del Campionato di 1° Categoria.
In 5 gare i biancorossi hanno conquistato 13 punti senza sconfitte con 12 goal realizzati e miglior attacco del campionato nonchè maggior numero di vittorie conquistate.
I lempesi hanno espugnato per 1 a 0 il difficile campo del Cellino Attanasio grazie alla rete del ritrovvato bomber De Berardinis reduce dal matrimonio.
Non sono scesi in campo i difensori Tacconelli e Tosti infortunati.
“Dobbiamo proseguire-afferma il patron Nisio Di Nisio sulla strada intrapresa- Se siamo primi un motivo c’è; siamo una bella squadra dove l’unione fa la forza. Difatti mister Settembri, atleti e società oltre ai nostri magnifici tifosi e gli sponsor perseguono lo stesso fine: arrivare più in alto possibile. Capiamo che sia la Rosetana che il Castelnuovo sono avversari temibili ma il nostro è un gruppo vincente. Colgo l’occasione per fare gli auguri a Tacconelli che in settimana si opererà al menisco.”
Secondo k.o consecutivo per il Favale per 2 a 1 a Piano della Lente. Per i locali doppietta di Gianluca. Per i favalesi a segno il solito Ragni.
Non sono scesi in campo dall’inizio capitan Iachini, il difensore Di Emidio entrambi acciaccati impiegati sul finire di gara. I tifosi si augurano che nel prossimo turno esterno contro il Villa Mattoni a S.Egidio arrivi un risultato positivo.
A proposito del Villa Mattoni del presidente Pierpaolo Di Feliceantonio è arrivata la 2° sconfitta stagionale in quel di roseto per 2 a 0 k.o. che ci può stare vista la forza degli avversari.
Le assenze dei bomber Fioravanti e Rastelli e del jolly De Laurentiis si sono avvertite.
Mister Giardini ogni domenica sta provando soluzioni tattiche diverse ma l’ideale sarebbe scegliere una formazione tipo cambiando il meno possibile per l’assemblamento generale. contro il Favale c’è voglia di riscatto. Il centravanti Di Antonio scalpita per giocare subito. Tempestilli sulla fascia.
Primo k.o per l’Albatortoreto per 4 a 2 in campo esterno contro l’Insula Falchi. per il dirigente storico Santomo Desiderio il risultato è stato un pò troppo pesante. Per gli albensi in goal i soliti Armillei e Muslei.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento