La Sant vince ancora ed è in zona play-off

Print pagePDF page

S.Egidio- sabato la partita col Fontanelle

IMG_8179La Nuova Santegidese di mister Fabrizi davanti ai suoi straordinari ultras che hanno incitato la squadra dall’inizio alla fine supera i cugini del Controguerra per 2 a 1 ed entra in zona play-off forte del 5°posto in classifica.
I giallorossi nelle ultime 9 gare hanno conquistato 7 vittorie e 2 pareggi segnando a raffica.
Contro i controguerresi dell’ex Fabrizio Vqgnoni che a S.Egidio ha lasciato un buon ricordo la partita si era messa in salita considerando il goal degli ospit con l’ex Petrucci i dopo 3 minuti.
La squadra di casa ha reagito creando azioni a raffica, colpendo 2 pali con Pesce di cui uno su rigore ed impegnado severamente almeno in 5 occasioni il portiere avversario Sciarra classe ’98 scuola Samb dalle grandi potenzialità.
Nella ripesa con gli innesti del mediano Coccia e dell’attacante Di Blasio, la musica é cambiata.
Proprio i 2 neoentrati hanno siglato le reti decisve, prima Di Blasio con un bel tiro a volo eppoi Coccia bravo a riprendere un cross dalla sinistra battendo l’incolpevole Sciarra.
A quel punto il Controguerra si é smarrito ma la Sant non é riuscita ad approfittarne.
Resta comunque il fatto che con l’arrivo del tecnico Vagnoni la squadra oltre ad aver vinto 2 volte cosa mai successa dall’inizio dell’anno, ha acquistato personalità. Raggiungere la salvezza resta comunque un’impresa.
Dopo la gara a parlare é il presidente Luca Forlini:
“Stiamo in zona play-off e difatti il nostro ottimo cammino ci sta premiando. La squadra marcia a ritmi serrati giocando bene sempre grazie ad un ottimo fraseggio. Difficilmente buttiamo la palla in tribuna poiché nel DNA del mister c’é sempre il possesso della sfera.
Sabato a Fontanelle, gara inisdiosa per cui saremo attentissimi mentre il 23 dopo Pasqua c’é in programma a S.Egidio il big match contro il Notaresco per centrare lobiettivo play-off. A qussto punto ci crediamo considerando le qualità della squadra oltre ai supporters che sono determinanti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento