In tanti per l’ultimo saluto a Beniamino Forlini

Print pagePDF page

S.Egidio- Tante le personalità del mondo politico ed imprenditoriale.

Troppo piccola la Parrocchia di Paolantonio per accogliere i tanti intervenuti per dare l’ultimo saluto al commerciante in pensione Beniamino Forlini, deceduto l’altro ieri nella sua abitazione per un male.

Numerose le personalità del mondo imprenditoriale, sociale e politico di S.Egidio. il neo presidente dell’associazione commercianti Franco Fiorinelli, diversi industriali tra cui i fratelli Caucci, quelli del Maglificio Gran Sasso, della ditta Montefiore, Scarpantoni, Maloni, Zappacosta, il notaio Ciampini… oltre all’intera giunta comunale ed il sindaco Rando Angelini. Presenti anche il primario teramano Cosimo Napoletano, sua moglie dott.ssa Alba Latini, il coordinatore provinciale FI Vincent Fanini, i quali assieme a tanti amici si sono stretti attorno alla moglie Elsa, ai figli Alessandro assessore comunale, Roberta e Grazia, ai generi Giancarlo e Nunzio, alla nuora Marianna, ai nipoti M.Chiara, Francesca e Salvatore ed ai numerosi parenti.

Massiccia anche la presenza dei parroci che hanno concelebrato la funzione religiosa: Don Marco Di Giosia, parroco della comunità di Paolantonio), don Tommaso Capriotti ex prete di S.Egidio ora approdato nelle Marche, don Stefano Iacono di Villa Lempa e don Silvano Latini tornato appositamente dalla missione in Germania, cugino di Elsa che ha ricordato Beniamino come un uomo ben voluto da tutti, altruista, sempre disponibile ed attaccato ai suoi cari e ai tanti amici ed al suo lavoro 

Al termine la moglie Elsa a fine messa ha ricordato il marito facendo commuovere i presenti, il che dimostra che se ne è andato un uomo straordinario ed unico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento