FSE per chi? Non per noi F_S_I

Print pagePDF page

Caro Paride, che le stelle ti orientino…

CAMALEO propone: dalla denuncia, dalla riflessione alla proposta d’azione (il diritto alla Speranza!)

CAMALEO richiama “il Filo di Arianna” per contribuire al cambiamento della politica. L’intelligenza del cuore, non è il sentimentalismo ottocentesco nascosto in segrete stanze carbonare; è impegno costante, coscienza del valore d’ogni giorno speso non solo per sé. L’Area Picena è uno spazio su cui riflettere, che merita considerazione sulla base non di “curve di livello”ma nei diversi centri e luoghi declassati da boriosi soggetti animati da correnti d’interesse.

Il declino di certi luoghi è visibile ad “occhio etico”e prima di essere “inghiottiti” dall’anonimato CAMALEO consiglia di leggere l’economia sofferente, di mettere nuovi punti… alle ferite di umani e luoghi, di legare con regole e legalità, certi fondi europei destinati al conseguimento di obiettivi di integrazione e cooperazione.

Certi bandi locali, vanno banditi perché non interpretano le direttive emanate per l’integrazione e la cooperazione.

Certe priorità locali distano anni  luce dagli obiettivi degli FSE in quanto aggiungono un “+” ai lavoratori.

Alla lettera CAMALEO ha interpretato più occupazione agli occupati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento