Fabio D’Ippolito ha lasciato la guida tecnica del Notaresco

Print pagePDF page

Notaresco- Una lettera in cui il giovane tecnico motiva la sua scelta per “una serie di tanti fattori concomitanti”

Fabio D’Ippolito ha lasciato la guida tecnica del Notaresco calcio.

“A malincuore ho deciso da circa un mese di non proseguire più il mio percorso con il Notaresco calcio a causa di tanti fattori concomitanti, ma sento comunque di ringraziare i fratelli D’Alessandro che mi hanno dato la possibilità di allenare una società gloriosa come quella del Notaresco, fresco di patentino conseguito a giugno- scrive Fabio

Sono riuscito a creare un bellissimo gruppo, tutti i miei compagni/calciatori mi hanno supportato in questi mesi dando il massimo in campo, nonostante le moltissime difficoltà venutesi a creare durante la prima parte della stagione (allenamenti mai svolti all’interno del rettangolo di gioco dello stadio Savini, numero molto limitato di calciatori, solo per citarne alcuni…).

Malgrado ciò ritengo che la squadra abbia disputato ottime partite, molte delle quali perse o non vinte a causa di una buona dose di sfortuna (tra le note positive il raggiungimento del secondo turno di Coppa Italia ).

Ringrazio inoltre, la nuova società la quale avrebbe voluto che rimanessi fino alla fine della stagione, i tifosi che mi hanno sempre sostenuto e appoggiato e infine le numerose squadre (anche di categoria superiore) che mi hanno contattato come calciatore ma alle quali purtroppo ho dovuto rinunciare a causa del tesseramento come allenatore.

Auguro al Notaresco di proseguire il campionato nel migliore modo possibile”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento