Due acquavivani alla corte di Raiola

Print pagePDF page

Acquaviva- Provino per i giovanissimi calciatori undicenni alla Viesse Sport.
 

IMG-20170713-WA0001Colletta Ludovico e Rossi Tommaso, classe 2006, appartenenti alla scuola calcio di Acquaviva Picena, sono nel mirino della Viesse Sport.
Centrocampista il primo e attaccante il secondo, da poco undicenni, allenati da mister Claudio Barbizzi, in queste ore sono in terra campana accompagnati dal mister e da Pantaleo Gentile, talentscout dell’agenzia LEVI sport, per svolgere tre sedute dello stage di allenamento presso le strutture della Viesse Sport a Torre Annunziata (NA).
La Viesse Sport, nata da un’idea di Raiola e Cirillo, il cui scopo è il monitoraggio di giovani talenti finalizzati all’inserimento nei settori giovanili di serie A e B, è nota ormai per la sua grande capacità di investire nel settore giovanile attingendo i campioni da tutto lo Stivale.
Dopo l’entusiasmante annata i due atleti sono stati attenzionati da diversi addetti ai lavori, in particolare il talent scout salentino è giunto fino nelle Marche per poter valutare da vicino e con continuità le doti dei due giovanissimi acquavivani, dopo averle intraviste al torneo di Martignano (LE)
Oggi pomeriggio, come domani, Ludovico e Tommaso scenderanno in campo per dare una prova del loro talento e comunque vada la valutazione, avranno provato la gioia di confrontarsi con un ambiente altamente professionale del calcio giovanile italiano. Sicuramente tutti i loro compagni di Acquaviva Picena, tiferanno per loro. Il vice sindaco e assessore allo sport Luca Balletta: siamo tutti molto orgogliosi del lavoro che sta svolgendo l’Acquaviva calcio del presidente Luigi Capretti, della scuola calcio Acquaviva con l’ottimo lavoro del responsabile Luigi Neroni e dei tecnici Claudio Barbizzi e Bruni Adamo. In questi ultimi anni mister Barbizzi ha lavorato in modo eccellente ottenendo grandi risultati sia a livello sportivo ma soprattutto di crescita dei ragazzi ricevendo complimenti in tutti i tornei prestigiosi che hanno visto i nostri ragazzi protagonisti. Per l’amministrazione è fondamentale continuare a sostenere e appoggiare i ragazzi e la scuola calcio che per Acquaviva è uno dei fiori all’occhiello. Faccio i miei complimenti a tutti i ragazzi per l’impegno e la passione, ai dirigenti e tecnici che ogni giorno dimostrano in campo e da ex capitano dell’Acquaviva calcio che ho sempre nel cuore e da assessore allo sport auguro a tutti i ragazzi di raggiungere traguardi importanti nel mondo del calcio . Per Acquaviva sarebbe un grande risultato che ci riempie di orgoglio. Un ringraziamento anche a Pantaleo Gentile che si è interessato alla nostra scuola calcio e segue tutti i nostri campioncini. Per Tommaso e Ludovico una bellissima esperienza con la speranza che possano spiccare il volo insieme a tutti gli altri ragazzi verso una brillante carriera!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento