Divagazioni… (2° e 3°parte)

Print pagePDF page

A proposito dei “lamenti”….tira fori li denti”…… Il povero Werther registrava nel diario “miserie” contemporanee (era il 1771)  tra vita  privata e vita politica.Le delusioni per tradimenti affettivi e politici non meritavano nè meritano il sacrificio della vita. Quando nel maggio del 71 sostava sotto il tiglio e la meta del desiderio lo spingeva  verso le scalate e le montagne, Camaleo affrontava una prova concorsuale al Gioberti di Torino.Il gioco giovanile di dicembre aveva ……preparato la sorpresa…di un esito
inaspettato e meritato……non un sogno sotto il Tiglio dell’Isola, ma l’inizio del viaggio di vita.
…….il tormento di Werther………simile al mio giovanile, ha consentito  mete diverse ed azioni responsabili. Soprattutto ha dato energie pulite alla politica d’una sessantottina per
ideali e combattente-senza fucili. Il soldato Dante volontario lupetto etiopico aveva creduto in propagande del tempo: “Armiamoci, partite e….vinceremo la guerra…..”
La Figlia del soldato  Dante, non dannunziana, ma leopardiana, non borghese ma del POPOLO del  900…..ha fatto una rivoluzione vera, abbattendo narcisimo,  podio e beltade  e… senza trasformismi è cambiata, cresciuta per dinamismo ,energie “pulite” e la SCUOLA. Non a scuola di politica ,nè politica a scuola, ma scelte di politica 
educativa  per “insegnare la Costituzione, praticandola, tutelandola”.
Una scuola…alla Barbiana puo’ definire l’identità di una professoressa  che preferisce senza “prove”pilotate esser vincente, non vincitore col solito lifting, con i marchi
d’appartenenza  per vendite e svendite di dignità ed umanità.
Werther è tornato, come il Piccolo Principe, è rinato e…….come classico comunicatore puo’ consigliarci una politica etica, che ancora ci emoziona  (ma per le stragi
della politica, per il suicidiodi chi lavora, è onesto paga il giusto e non ” il pizzo”….CHI CI CONSOLA?)FORSE…. FORSE POTREBBERO  CONSOLARCI CERTI BENEFIT INFERNALI::::::::::::::::::::::::::.
Forse i biglietti omaggio per attraversare lo …STRETTO….La Caronte o Caronte?
Il messaggio è per chi ha cultura di vita ed ironia. Ai disgrafici resta la boria e la FOLLIA..
Continua…….III Parte
L’ostracismo contemporaneo esilia certi Camaleo…all’Isola o sulla Costa Viola.
E’ solo l’illusione dei potenti. I MILLE senza camicia rossa nè armate guardano lo sbarco e le processioni per terra e per mare.Sanno distinguere le  clientele e le vere IMPRESE…. rivoluzionarie. Sul diario on line traccianografie , raccolgono dati ed in modo sportivo  si confrontano con le  realtà sociali.
PRIVATE IMPRESE? NO, PRIVATI  DEI DIRITTI SI PREPARANO A DARE CONTRIBUTI DI CITTADINANZA ATTIVA. ANCHE SE SONO LA MINORANZA,IN RISERVE INDIANE, POSSONO PERSEGUIRE METE.
Bianchi o neri gli OBAMA VERI  assicurano l’uguaglianza e le pari opportunità.
Nell’88 in Commissione Provincia e questa sinistroide consigliera  coraggiosamente ricercava per+ legge di tutelare la maternità .
Altri tempi? Stessa barbarie: il diritto è per pochi…eletti (no….clienti e clientele).

You may also like...

Lascia un commento