Danza, a San Benedetto “Expectation of the world”

Print pagePDF page

San Benedetto- L’Italia emoziona. Al Palariviera di San benedetto del Tronto con Aics proclamati i componenti della delegazione Italiana per Sochi 2019

Sono stati tre giorni di danza, canto, musical, quelli trascorsi a San Benedetto del Tronto per le 36 scuole finaliste di “Expectations of the World”: le finaliste, sotto l’egida di Ec Studios Productions e di Aics, erano lì per contendersi le borse di studio per far parte della delegazione Italiana di Sochi 2019, dove dal 6 al 13 gennaio avrà luogo la finale dell’evento mondiale sostenuto dall’Amministrazione del Presidente della Federazione Russa.
La delegazione Italiana sarà seconda soltanto a quella russa in fatto di presenze: sono stati infatti lasciati ai nostri colori ben 77 partecipanti, tra solisti e gruppi, contro le 3 presenze a nazione per le alte delegazioni Europee, ad eccezione dell’Inghilterra che probabilmente sarà la terza forza in campo. Al maestro Ermanno Croce della Ec Studios Production era stato dato il compito di curare il tour di selezione e per questo ci sarà anche la delegazione Svizzera, guidata da Prisca Selvini, a Sochi.
Ma non è stata semplicemente una finale: al Palariviera c’è stato molto di più , dagli ospiti Mr. Boggie a Jennifer Vargas di The Voice, alle 36 maestre partner, ai Master internazionali. Tutti soddisfatti, a cominciare da Valerio Pignotti, consigliere comunale che insieme al maestro Ermanno Croce ha organizzato il tutto, fino alla Direzione nazionale Aics che ha seguito da vicino la manifestazione: presente il vice presidente vicario Maurizio Toccafondi. 
 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento