Cose Pop: tutto pronto per la rassegna

Print pagePDF page

Monteprandone-La rassegna da domani fino a domenica dalle ore 21,30, vedrà protagonisti il Planet Funk, Mudimbi e l’Equipe84-La storia

Tutto pronto a Monteprandone per Cose Pop la rassegna dedicata alla musica pop di ieri e di oggi, organizzata dalla AMAT, Associaizone Marchigiana Attività Teatrali e curata da Omega Live con il patrocinio e sostegno del Comune, del Bim Tronto e della Camera di Commercio di Ascoli Piceno.

L’appuntamento giunto alla 9° edizione, è in Piazza dell’Unità venerdi 13, sabato 14 e domenica 15 luglio.

La rassegna con inizio alle ore 21,30, vedrà protagonisti il Planet Funk, Mudimbi e l’Equipe84-La storia

Un ‘edizione quella del 2018 che avrà due grandi novità: la gratuità degli eventi e la presenza di stand gastronomici curati da operatori del territorio che saranno aperti a partire dalle ore 19.30.

Abbiamo puntato alla valorizzazione dei talenti afferma il sindaco Stefano Stracci- ed in particolare di quello locale Mudimbi. Vogliamo dargli una bella vetrina anche perchè si tratta del suo unico concerto nel nostro territorio”.

I Planet Funk, nati nel 1999, rappresentano una delle realtà più importanti del panorama della musica elettronica e dance internazionale grazie alla distintiva natura di “collettivo”e per aver collaborato con artisti internazionali come i Simple Minds, Jovanotti…

Ad aprire il concerto dei Plunet Funk venerdì 13 luglio, sarà il gruppo aquilano Blue Hole.

Sabato 14 luglio sarà la volta di Michel Mudimbi. Il rapper sambenedettese, da qualche anno residente a Monteprandone, premiato al Festival di san remo 2018 nella categoria “Nuove Proposte” con la hit “Il Mago”, offrirà uno spettacolo con tutto il suo repertorio da Supercalifrigida ad ANEMI, il cui video è stato girato anche al Centro Pacetti , con la collaborazione degli studenti dell’IC Monteprandone. Gruppo spalla della serata sarà la band romana TNL.

Proprio la valenza sociale del progetto con il coinvolgimento delle scuole portato avanti da Mudindi è stata messa in evidenza dal presidente del BIM Tronto Luigi Contisciani.

Chiusura domenica 15 nel nome degli Equipe84-La storia.

La band formata da Tony Mione ( voce e chitarre), Giuliano De Leonardis ( basso e cori), Lorenzo Lanciotti (tastiere, voci e cori) e Roberto de Vincentis (batteria), proporrà i più celebri brani del gruppo vero e proprio, icona del periodo beat italiano.

Alla conferenza di presentazione, sono intervenuti il sindaco Stefano Stracci, l'assessore Emerenziana Cappella, il consigliere alle attività giovanili  Alessio Capecci , il presdiente del Bim Tronto Luigi Contisciani, Bruno Tommaso Traini della Camera di Commercio di Ascoli Piceno Bruno Tommaso Traini, Alessandro Cameli di Omega Live e Luca Celidoni dell' AMAT 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento