Centoprandonese- New Generation calcio 2-1

Print pagePDF page

Centobuchi- Meritatissima vittoria della Centoprandonese che batte una squadra tra le piu’ forti del campionato su un campo al limite della praticabilità

palloneArbitro: Giovannini di Ascoli P.

Reti: 15” 88” Bastioni, 36” (rigore ) Niccolini

CENTOPRANDONESE: Chiodi, Capriotti, Mercatili (51” Corradetti), Rossi (9” Testa Danilo), Bastioni, Gabrielli, Alessandrini, Cipolloni, Coccia (74” Baggio), Curzi, Traini

A disp.: Sciamanna, Greco, Palestini, Testa Claudio

Allenatore: Vannicola

NEW GENERATION

Veroni, Spinozzi, Bitti, Malaigia, Nwaze, Liberati, Cocci (9” Simonella), Bracalente, Scotucci, Fagiani, Niccolini (75” Ciccola)

A disp.: Santarelli, Rinaldi, Murazzo, Salvatori, Saitti

Allenatore: Santarelli

Meritatissima vittoria della Centoprandonese che batte una squadra tra le piu’ forti del campionato su un campo al limite della praticabilita’. Primo tempo giocato ad armi pari con la New Generation che attacca di piu’ e la Centoprandonese che si difende bene e gioca sulla ripartenza. Dopo appena 10 minuti miracolo del portiere ospite ma era il preludio del vantaggio locale che arriva in mischia dal bravo difensore centrale Bastioni che da distanza ravvicinata non sbaglia, venti minuti dura il vantaggio locale Mercatili causa il campo scivoloso commette fallo in area e il bravo arbitro Giovannini fischia il rigore trasformato da Niccolini. Nella ripresa si vede subito che la Centoprandonese e’ piu’ attiva, i giocatori giocano con grinta su tutti i palloni e attaccano a testa bassa una squadra che sulla carta e’ nettamente superiore. Senza paura fino alla fine cercando il gol della vittoria che arriva sempre di Bastioni che raccoglie una palla calciata da Curzi su’ calcio di punizione e batte l’incolpevole Verone. Dopo 4 minuti di recupero in cui si vede chiaramente una New Generation stordita e delusa, l’arbitro fischia la fine di una partita giocata con grinta e determinazione dal primo all’ultimo minuto con i denti stretti senza paura dell’avversario, giocando con 5 giocatori diciottenni, con Bastioni 97’ e due gol fatti.

You may also like...

Lascia un commento