ARCO Baku 2015 ottimo avvio degli Azzurri

Print pagePDF page

Baku- Avvio super per gli arcieri azzurri

ValeevaAl termine della prima giornata di gare l’Olimpionico Mauro Nespoli chiude primo in qualifica; Natalia Valeeva è terza e le squadre volano.

Le azzurre Elena Tonetta, Guendalina Sartori e Natalia Valeeva passano ai quarti dopo aver battuto agli ottavi la Grecia 6-2.

Match contro i padroni di casa dell’Azerbaijan per il terzetto maschile (Nespoli, Frangilli, Pasqualucci) e per la squadra mista Nespoli-Valeeva che va sulla linea di tiro domani alla ricerca della prima medaglia.

SUBITO GRANDE ITALIA, NESPOLI PRIMO
I Giochi Europei portano subito grandi soddisfazioni al tiro con l’arco italiano. Dopo le prime 72 frecce nella classifica individuale maschile c’è Mauro Nespoli al primo posto con 683 punti davanti alla coppia olandese formata da Rick Van der Ven e Sjef Van den Berg. Ottimo anche l’approccio a Baku del giovane David Pasqualucci capace di concludere al 13esimo posto con 666 punti. Michele Frangilli, terzo e ultimo azzurro in gara, si assesta in 36esima posizione con un punteggio di 650.
Sabato 20 giugno inizieranno gli scontri diretti che vedranno Mauro Nespoli affrontare il kosovaro Hazir Asllani, David Pasqualucci sfidare l’irlandese Darren Wallace e Michele Frangilli affrontare l’olandese Mitch Dielemans.

L’ITALIA A SQUADRE MASCHILE SFIDA I PADRONI DI CASA
L’Italia maschile a squadre formata dai tre azzurri che hanno partecipato alla competizione individuale partirà dal quarto posto grazie ai 1999 punti conquistati dagli arcieri questa mattina. Nella corsa alle medaglie il primo ostacolo saranno i padroni di casa dell’Azerbaijan (Aleksey Kopnin, Taras Senyuk e Roman Vengerov).

VALEEVA TERZA, SARTORI SESTA: AZZURRE SUPER
Le qualifiche al femminile vedono le azzurre conquistare posizioni altissime di classifica. Natalia Valeeva vola fino al terzo posto grazie ai sui 653 punti. Il suo primo scontro diretto sarà contro la kosovara Litije Sahiti. Sesto posto assoluto per Guendalina Sartori con 648 punti, l’italiana sfiderà la lituana Dangeruta Nosaliene. Si fa onore anche Elena Tonetta, sedicesima al termine delle qualifiche con 637 punti. Venerdì scenderà sulla linea di tiro per affrontare la greca Aridni Chorti.

AZZURRE AVANTI TUTTA
Natalia Valeeva, Guendalina Sartori ed Elena Tonetta totalizzano insieme 1938 punti che valgono il terzo posto assoluto a squadre dietro a Germania e Russia. Il primo scontro diretto ha visto le tre azzurre battere 6-2 la Grecia di Psarra, Chorti e Gkorila. Dopo il primo set vinto dalle avversarie 53-52, Valeeva e compagne prendono in mano le redine della partita e vincono i successivi tre parziali (55-49, 58-55 e 58-53) chiudendo la sfida e passando ai quarti di finale. Le prossime avversarie saranno le danesi Maja Jager, Carina Rosenvinge, Natasja Bech. Il match è in programma giovedì 18 giugno.

MIXED TEAM A CACCIA DI MEDAGLIA
Verrà assegnata domani la prima medaglia dei Giochi Europei di Baku del tiro con l’arco. A giocarsela saranno i mixed team e l’Italia partirà dal primo posto conquistato dal duo Mauro Nespoli-Natalia Valeeva. 1336 punti per loro che affronteranno al primo turno il duo dell’Azerbaijan padrone di casa. 

I GIOCHI EUROPEI SU SKY SPORT
Le immagini dei Giochi Europei di Baku saranno trasmesse in esclusiva da Sky Sport che per l’occasione ha dedicato l’intera programmazione di Sky Sport 3 alle sfide in Azerbaigian.
Ampio spazio fin da domani al tiro con l’arco commentato dal giornalista Nicola Roggero e dall’ex consigliere Fitarco Nino Oddo, Tecnico Internazionale, membro della Commissione Quadri federale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento