Alla piscina comunale una mattina di…salvamento con la FISA

Print pagePDF page

S.Egidio- Un’intera mattina in piscina dove i ragazzi hanno avuto l’occasione di perfezionare le tecniche di salvamento grazie alla professionalità degli istruttori FISA

bagniniGrazie alla sinergia tra l’ amministrazione comunale nella persona dell’assessore allo sport Annunzio Amatucci e la Federazione Italiana Salvamento Acquatico (FISA) rappresentata dal presidente Nazionale Raffaele Perrotta, dal responsabile della Provincia di Teramo Marino Caporossi ,da quello locale M° Mario Orsatti, e dalla maestra di salvamento Martina Capriotti, presso la piscina comunale, sono stati rinnovati i brevetti a 50 assistenti bagnanti che saranno chiamati ad operare nella prossima stagione estiva.

Nell’occasione grazie al M° Mario Orsatti che opera da oltre 30 anni presso la struttura santegidiese con una scuola di nuoto tra le più importanti della provincia sono estati esaminati anche 25 aspiranti bagnanti che hanno seguito sotto la sua guida e a quella di Rosanna Neri un corso propedeutico al salvamento e che prenderanno parte al corso vero e proprio di formazione in programma ad anno nuovo diretto da  Marino Caporossi.

Un’intera mattina in piscina dove i ragazzi hanno avuto l’occasione di perfezionare le tecniche di salvamento grazie alla professionalità degli istruttori FISA ed eccezionalmente proprio col presidente nazionale Raffaele Perrotta, sicuramente tra i più preparati maestri di salvamento sul territorio nazionale, vista la sua grande esperienza nel settore e che si è messo in gioco in prima persona scendendo in acqua.

“E’stata sicuramente una giornata proficua sotto ogni aspetto- ha affermato Mario Orsatti- Un grazie all’assessore Annunzio Amatucci per il sostegno e la sensibilità dimostrata. Un’iniziativa sicuramente da ripetere perchè dà lustro alla nostra bellissima cittadina”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento