Alimentazione: il presidente ONB D’Anna sul protocollo Ministero-Federcuochi

Print pagePDF page

Roma- Biologi e tecnologi alimentari sul piede di guerra dopo la convenzione Ministero-Federcuochi per promuovere la sana alimentazione.

chefUn’altra perla del ministro della salute Beatrice Lorenzin (pre-elettorale?) fa infuriare biologi e tecnologi alimentari.

Non è piaciuta infatti la firma del protocollo d’intesa tra ministero e Federcuochi per promuovere la sana alimentazione.

“Non si riesce a capire perché il ministro abbia inteso affidare ai cuochi compiti e funzioni di natura professionale che normalmente spetterebbero ai biologi, per una parte, ed ai tecnologi alimentari per quanto concerne, invece la salubrità e la genuinità dei prodotti” ha affermato il senatore Vincenzo D’Anna (Alleanza LiberalPopolare Autonomie-Scelta Civica), prossimo presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

“Un accordo improvvido perché siglato “a discapito di biologi e tecnologi”

D’Anna inoltre,  è intervenuto nuovamente sul tema vaccini creando su Facebook un acceso dibattito.

E’ noto il suo approccio critico su questo delicato tema ed a tal proposito sul suo profilo ha scritto:

“Una raccomandazione ai biologi ricercate, sperimentate: il dubbio vi renda sapienti ed il sapere vi renda liberi”

 

You may also like...

Lascia un commento