A Chieti il 1° Corso per soccorritori specializzati nell’utilizzo della rescue board della FISA

Print pagePDF page

Chieti-L’evento formativo, è stato organizzato dalla FISA di Chieti condotta dal maestro di salvamento Giorgio Giudice

IMG-20171016-WA0012La Federazione Italiana Salvamento Acquatico (FISA), sempre più all’avanguardia nella tutela della vita umana.
Si è concluso con successo in Abruzzo il 1° corso per soccorritori  specializzati nell’utilizzo della rescue board ( tavola da soccorso ).
L’evento formativo, organizzato dalla FISA di Chieti condotta dal maestro di salvamento Giorgio Giudice, con la sezione di Pescara, presso lo stabilimento “Il Nuovo Tramonto”, ha riunito tutte le varie province dell’Abruzzo.
Due giorni intensi di lavoro tra teoria ed ore trascorse tra le onde che hanno brevettato 40 nuovi lifeguard, nuovi angeli che potranno avvalersi anche di questo ulteriore mezzo per il salvamento oltre naturalmente ai presidi standard.
La FISA ringrazia il governatore Berardino Fiorilli dell’associazione
Misericordia di Pescara per aver fornito assistenza con i propri mezzi ed i propri operatori in tutte le fasi dell’attività addestrativa.
Si ringrazia la società Angeli del Mare per aver permesso la realizzazione di questa collaborazione con la Misericordia ed in particolare a Carmen Padalino, Marco Schiavone, Antonio Gasparroni della sezione FISA Pescara e gli operatori della Misericordia Nicoletta Salzetta , Massimiliano
Dioguardi , Giorgia e Francesco Bevilacqua , Federica del Cotto.

You may also like...

Lascia un commento