1° Categoria: l’Atletico Lempa punta al vertice

Print pagePDF page

Civitella- I Cugini del Favale si affidano al tecnico Brandimarte che sarà coadiuvato da Paolo Sorgi
 

Roberto leoniL’Atletico Lempa, compagine di 1° Categoria si appresta a disputare un torneo d’alta classifica come negli ultimi 4 anni dove ha raggiunto sempre i play-off, non andati purtroppo a buon fine.
L’attivo direttore sportivo Vincenzo Neri, dopo l’acquisto del forte portiere Alessandro Dezi (si tratta di un ritorno gradito) e di 3 forti difensori provenienti dalle Marche, di recente ha ingaggiato l’attaccante Di Friesca che spesso si è messo in luce in 1°Categoria e categorie superiori nel teramano.
Il patron Nisio Di Nisio afferma:
“La rosa ancora non è al completo ed il nuovo mister Roberto Leoni che è molto motivato bei prossimi giorni avrà l’organico quasi al completo per poter iniziare la preparazione nel migliore dei modi.
Il nostro obiettivo è quello di piazzarci nei primi posti della classifica.
Non sarà facile ma ci proveremo con tutte le nostre forze. era necessario un rinnovamento per trovare nuovi stimoli”.
Il nuovo trainer Leoni, entusiasta dell’incarico ricevuto dice:
“Inizieremo il ritiro in casa nostra, nel comunale di Villa Lempa. La società sta lavorando bene sul mercato e sono certo che il nostro ds Vincenzo Neri, completerà la squadra per ben figurare anche in questa stagione.
Il mio predecessore Settembri ha svolto un ottimo lavoro ottenendo ottimi risultati.
Conoscendo l’ambizioso presidente Di Nisio e tutti gli altri dirigenti, sono convinto che faremo la nostra bella figura”.
I cugini del Favale hanno riconfermato alla guida tecnica Franco Brandimarte ed hanno un nuovo presidente: Dino Cosenza, esperto della pelota che per la sua squadra, mette anima e cuore ogni anno e non è un caso se i biancorossi fanno calcio da quasi 40 anni con risultati lusinghieri.
L’altro ieri il presidente ha messo a segno un acquisto di lusso: il forte terzino sinistro Sciamanna ex S.Omero, Giulianova e Celano e nei prossimi giorni arriveranno altri rinforzi.
Paolo Sorgi ex tecnico della Juniores Santegidiese e dello stesso Favale dove disputò un grosso campionato collaborerà col mister per la stagione in corso, considerando che gli impegni di lavoro non gli permettono di allenare un club a tempo pieno nonostante le tante richieste ricevute. Sorgi, conoscendo l’ambiente di Favale ha accettato l’incarico con piacere e motivazione, cercando di dare il suo contributo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento